10 dicembre 2016

Calcio – I° Categoria, Atletico Morena, Campagna: “A Monteporzio una vittoria non facile”

L’Atletico Morena torna alla vittoria. Dopo il magro pareggio interno con l’Atletico Zagarolo, che aveva interrotto una serie di sette successi consecutivi, la squadra dei patron Enzo e Mauro Fabrizi ha sbancato con un secco 2-0 il campo dell’Atletico Monteporzio che versa nelle parti basse della classifica. E’ stato il solito Polani a sbloccare il risultato nel primo tempo sugli sviluppi di un calcio di punizione (deviato), poi nella ripresa il gol di Balestrini ha permesso ai capitolini di gestire comodamente il successo nonostante l’espulsione del portiere Di Gennaro. A proposito di Polani, arrivato a quota otto reti in nove partite, c’è una notizia che sicuramente non farà piacere ai tifosi dell’Atletico Morena: la punta, infatti, ha ricevuto un’offerta irrinunciabile dal Capranica, squadra che è in testa al campionato di Seconda categoria, e lascerà il club capitolino. «Vogliamo ringraziare Enrico per tutto l’impegno profuso in questa prima parte di stagione – dice il dirigente Giovanni Campagna a nome di tutto il club – e per la professionalità dimostrata. Non sarà facile rimpiazzarlo, ma la società cercherà di non farsi trovare impreparata». Lo stesso Campagna commenta con soddisfazione la vittoria di Monteporzio. «Non è stata affatto una partita facile perché i padroni di casa hanno dimostrato di essere una squadra ostica e battagliera e poi il campo lì è molto piccolo e non è semplice trovare le giuste misure. Il gol di Polani ci ha permesso di andare in vantaggio, poi nella ripresa la rete di Balestrini ci ha fatto stare più tranquilli. Era importante vincere dopo lo 0-0 del precedente match e la squadra ha dimostrato la giusta determinazione». Nel prossimo turno l’Atletico Morena, che rimane al comando del girone G di Prima categoria assieme al Real Rocca di Papa, tornerà a giocare tra le mura amiche per sfidare lo Sporting Torbellamonaca. «Un’altra avversaria spigolosa che non naviga in buonissime acque di classifica. Bisognerà prestare attenzione» conclude Campagna.