4 dicembre 2016

Smeriglio, vice presidente Regione Lazio: “Renzi fa marketing non politica”

Massimiliano Smeriglio, Vice Presidente della Regione Lazio, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano”, condotta da Gianluca Fabi e Livia Ventimiglia su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano (www.unicusano.it).

“Renzi non è un nostro nemico ma siamo all’opposizione riguardo l’azione di questo governo –ha affermato Smeriglio-. Dobbiamo essere pronti ad una battaglia di cultura politica che prova a controbattere al Renzismo su un terreno più complessi. Renzi è la semplificazione del discorso politico, è la comunicazione. Il marketing lo fa in maniera formidabile, poi però i numeri ci dicono che il nostro Paese è al punto di partenza. I numeri sul Pil sono numeri che stanno al palo”.

“Il Pd è ancora il grande partito del centrosinistra –ha detto Smeriglio-. Cosa diventerà nei prossimi mesi e nei prossimi anni è tutto da vedere. Facciamo una grande distinzione tra il Pd, che ha tante persone con una visione di sinistra, e il Partito della Nazione che è quella roba che va da Renzi ad Alfano, passando per Verdini. Difficile dire che un partito del genere possa dirsi di sinistra. A sinistra c’è bisogno di ricominciare e di fare un nuovo soggetto politico. Bisogna combattere una malattia atavica della sinistra che è quella di dividersi, della frammentazione”.

Fonte: Radio Cusano Campus