6 dicembre 2016

IV Municipio – Sciascia: “Solidarietà agli operai della Tiburtina SCARL “

“Questa mattina ho voluto incontrare le sigle sindacali FILCA CISL, FILLEA CGIL, FENEAL UIL ed una delegazione di operai della ditta Tiburtina Scarl che sta eseguendo i lavori del raddoppio della via Tiburtina, nel tratto che va dal Gra a Settecamini. – cosi dice Emiliano Sciascia, Presidente del Municipio IV – Da tre mesi questi operai, una ottantina in totale,  non percepiscono lo stipendio e da tre giorni hanno incrociato le braccia e stanno protestando proprio sul tratto di strada oggetto dei lavori. Il blocco degli stipendi è stato aggravato da difficoltà dell’impresa in relazione a provvedimenti cautelari connessi a procedimenti penali. Ad oggi gli operai sono ancora in attesa che venga nominato un Commissario Straordinario che garantisca l’ordinaria amministrazione e consenta loro di avere almeno le  retribuzioni salariali dei prossimi mesi, mentre nulla si potrà fare, nell’immediato, circa i mesi non retribuiti. È l’ennesima situazione, dopo quella dei lavoratori della Tevere Tpl, che mette in evidenza quanto siano sempre le categorie più deboli a pagare le conseguenze di insolvenze o di fenomeni di illegalità diffusa, che debbono essere perseguiti tutelando però quei lavoratori che non c’entrano nulla con queste malsane pratiche. Oggi stesso ho inviato la richiesta di un incontro urgente al Commissario Tronca, per lavorare assieme ad una risoluzione rapida di tale situazione, sostenendo  peraltro una richiesta avanzata dalle sigle sindacali al Dipartimento Lavori Pubblici, già lo scorso 19 novembre. Oggi è necessario sbloccare il pagamento degli stipendi ai lavoratori e garantire la prosecuzione dei lavori sulla Via Tiburtina, ribadendo, così, sia il sacrosanto diritto allo stipendio, giustamente rivendicato dagli operai, che la necessità di prosecuzione e chiusura di questa opera pubblica, che ormai dura da più di dieci anni e che, solo negli ultimi tempi,  aveva cominciato, finalmente, a procedere con maggior celerità.”

About Emanuele Bompadre 8245 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.