7 dicembre 2016

Cisterna di Latina – Urbanistica, la Giunta approva il compendio per la presentazione dei progetti sui “comparti”

La giunta comunale approva il compendio di indicazioni operative utili ai cittadini per la presentazione dei progetti urbanistici di iniziativa privata.

Il documento si chiama “Linee guida per la redazione di interventi urbanistici attuativi in variante al P.R.G. negli ambiti di completamento funzionale, ricucitura e riqualificazione urbanistica” ed è il frutto del lavoro dell’ufficio competente su impulso dell’amministrazione comunale.

Uno strumento importante per semplificare la composizione di proposte urbanistiche dei privati che risiedono nelle aree cittadine conosciute anche come “comparti”, attuando la variante Speciale di Recupero dei Nuclei Abusivi ed i conseguenti interventi per la riorganizzazione del territorio.

Il testo, infatti, scaturisce dal ciclo di riunioni che tecnici ed amministratori hanno avuto nei mesi scorsi con le rappresentanze dei cittadini titolari di terreni edificabili che ricadono in alcune zone di trasformazione previste in prossimità dei nuclei spontanei di Franceschetti-Torrecchia, La Villa, l’Annunziata, Cerciabella, Olmobello e Piano Rosso.

In tali occasioni i cittadini hanno rappresentato l’esigenza di confrontarsi con l’Amministrazione Comunale sul tema degli “ambiti di completamento funzionale di ricucitura e riqualificazione urbanistica”, anche a fronte della evidente difficoltà di attuare concretamente gli interventi edilizi previsti poiché subordinati alla progettazione urbanistica comprensoriale, che prevede quindi l’accordo di tanti proprietari vicini per portare avanti un progetto.

Un ostacolo quest’ultimo, talvolta insormontabile anche alla luce della crisi del settore immobiliare.

Il Servizio Urbanistica si è reso così disponibile, su mandato del Sindaco e dell’assessore al ramo, a programmare e condurre alcuni incontri attivando una fase di ascolto delle rappresentanze dei cittadini e di confronto con i titolari interessati, indirizzata all’individuazione delle esigenze ed al contempo finalizzata ad offrire un supporto specialistico, utile e concreto, per facilitare la definizione dei progetti urbanistici da parte dei promotori.

L’amministrazione comunale si impegna a sostenere misure utili a facilitare l’aggregazione delle compagini di proprietari e soluzioni operative in caso di defezioni; a concedere eventuali deroghe alla progettazione unitaria negli ambiti di intervento e possibilità di suddivisione dei piani attuativi in parti autonome; ad intervenire su problemi puntuali relativi all’applicazione del regime vincolistico e alle connessioni con la viabilità esistente; ad avere un ruolo di supporto ed impegno attivo nella definizione dei piani attuativi.

Al termine del ciclo di incontri è stato quindi redatto un compendio di indicazioni operative utili per la presentazione dei progetti urbanistici.

“Si tratta di un impegno che questa amministrazione comunale ha assunto direttamente con i cittadini vessati da una vicenda che si protrae da circa un decennio – commentano l’assessore all’Urbanistica, Viviana Agnani ed il sindaco, Eleonora Della Penna –. Non potendo intervenire sul lato tributario, abbiamo cercato di dare una risposta concreta a questi cittadini sostenendo misure utili a facilitare la realizzazione di progetti privati in quegli ambiti urbanistici”.

About Giovanni Soldato 2964 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.