17 gennaio 2017

Jaguar raddoppia l’estensione del centro di produzione motori

  • Jaguar Land Rover espande il proprio Centro Produzione Motori con un investimento di 450 milioni di sterline.
  • Tale programma di espansione è dovuto alla crescente richiesta di motori per gli attuali e futuri prodotti
  • L’investimento totale nello stabilimento sale così a 1 miliardo di sterline.
  • Verranno create diverse centinaia di nuovi posti di lavoro
  • Questo annuncio consolida la posizione di Jaguar Land Rover come primo investitore dell’industria manifatturiera britannica. 

Jaguar Land Rover ha annunciato oggi che verrà raddoppiata l’estensione del proprio Centro Produzione Motori, nell’ambito di un programma di espansione da 450 milioni di sterline. Il comunicato del maggior investitore dell’industria manifatturiera britannica è un chiaro segnale dell’impegno a lungo termine della Società nel Regno Unito. L’investimento totale, che assomma ora a 1 miliardo di sterline, rende quello di Jaguar Land Rover lo stabilimento più importante per la  produzione automobilistica,  realizzato negli ultimi dieci anni.

In questo impianto vengono prodotti i motori Ingenium, ad alta tecnologia e basse emissioni, i primi ad essere prodotti internamente in una generazione. In dodici mesi, l’impianto delle Midlands è passato dalla produzione dei prototipi a quella di propulsori in serie, più di 50.000 dei quali hanno già lasciato le linee di montaggio.

Il motore Ingenium, lanciato inizialmente sulla Jaguar XE nell’aprile 2015, subito dopo ha equipaggiato la Discovery Sport. Nel corrente anno, 65.800 unità dei due importanti modelli sono già state vendute. Oggi il Centro Motori si riconferma il cuore delle operazioni produttive Jaguar Land Rover, rifornendo i tre stabilimenti con propulsori che equipaggiano anche la Range Rover Evoque, la nuova Jaguar XF, e la imminente, innovativa, Jaguar F-PACE.

La fase più recente dello sviluppo del Centro vedrà l’estensione del sito raggiungere i 200.000 metri quadrati, con un incremento della capacità produttiva a supporto dell’offensiva di prodotto dell’Azienda,  mirata ad offrire alla clientela prodotti sempre nuovi ed emozionanti.

Il Dr.  Ralph Speth, CEO Jaguar Land Rover, dichiara: “Siamo orgogliosi di essere importanti investitori nel settore della manifattura avanzata britannica e lieti della conseguente espansione e dei nuovi posti di lavoro che questa creerà. 

Il Centro Produzione Motori è un impianto di importanza strategica per Jaguar Land Rover. La decisione di espandere le nostre operazioni è un chiaro segnale della nostra volontà di offrire ai clienti, propulsori più puliti ed efficienti, sviluppando al contempo le capacità necessarie per mantenere costantemente competitivo il Regno Unito in tutto il mondo.”

L’annuncio di oggi porterà alla creazione di diverse centinaia di nuovi posti di lavoro, cosicché il totale forza lavoro Jaguar Land Rover nel mondo raggiungerà l’anno prossimo le 40.000 unità. Nei dodici mesi trascorsi dall’inaugurazione, il Centro Motori ha visto crescere la forza lavoro fino a raggiungere le 700 unità e ulteriori assunzioni sono tuttora in corso. I primi otto neoassunti per il progetto nel 2011 erano apprendisti che in questo mese si sono diplomati all’interno del programma Jaguar Land Rover e che ricopriranno interessanti ruoli all’interno del Centro e nel più grande settore motori/trasmissioni.

Lauren Quinn, uno degli otto apprendisti, ha commentato: “Il mio apprendistato al Centro ha superato ogni mia aspettativa: mi ha dato un futuro che cinque anni fa potevo solo sognare. 

All’inizio, nel 2011, ero uno dei soli otto impiegati ufficiali del progetto e la fabbrica era ancora unicamente un campo fangoso. Abbiamo fatto tanta strada in poco tempo e sono fiero di essere stato parte di questo meraviglioso team e di aver partecipato alla creazione di un impianto che farà scuola per molti anni a venire.” 

Il Centro produzione Motori è uno dei quattro impianti* Jaguar Land Rover nel Regno Unito. Con i Centri Ricerca e Sviluppo di Coventry e Gaydon, Jaguar Land Rover ha investito 11 miliardi di sterline in impianti e prodotti, creando più di 20.000 nuovi posti di lavoro negli ultimi 5 anni.

About Emanuele Bompadre 8645 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.