11 dicembre 2016

Cisterna di Latina – Nessuna censura alle riprese in Consiglio Comunale

Nessuna censura o bavaglio sui dibattiti in Consiglio comunale come affermato su facebook e da alcuni organi di stampa.
Il Comune di Cisterna di Latina da circa 6 anni offre un servizio di ripresa e messa in onda integrale delle sedute di Consiglio comunale, inizialmente attraverso i canali di alcune emittenti televisive locali, dal 2012  attraverso lo streaming sul sito internet istituzionale.
Il cittadino può dunque in ogni luogo si trovi, purché servito dalla rete internet, assistere allo svolgimento delle sedute di Consiglio comunale in forma integrale.
A disciplinare la materia è l’articolo 53 del Regolamento di Consiglio comunale in vigore sin dal 2008 che il Presidente Luigi Ganelli, in apertura della scorsa riunione dell’assise, ha voluto ricordare.
L’articolo in questione stabilisce che è possibile la ripresa delle adunanze, in misura totale o parziale, “da parte degli organi di informazione iscritti al registro del tribunale competente per territorio”.
Una regolamentazione esplicitamente richiesta dal Garante della privacy con la pronuncia n.44094 del 17 marzo 2002, riaffermata con nota del 3 gennaio 2008.
Con la lettura dell’articolo in aula, il Presidente Ganelli ha voluto ricordare ai presenti le previste modalità di ripresa audio-visiva anche al fine di preservare le persone prive di autorizzazione dal rischio di eventuali esposti da parte dei soggetti ripresi.

About Giovanni Soldato 2970 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.