3 dicembre 2016

Calcio – Europa League, il Napoli batte il Brugge

Gli azzurri vincono la quinta gara consecutiva in Europa League. Primo gol di Chiriches

Napoli: Gabriel, Maggio, Chiriches, Koulibaly, Strinic, David Lopez, Valdifiori, Chalobah (81′ Allan), El Kaddouri, Hamsik (69′ Hysaj), Callejon (77′ Ghoulam). A disp.Rafael, Luperto, Negro. All.Maurizio Sarri

Club Brugge: Bruzzese, Meunier, Mechele, Denswil, De Fauw, Vormer, Simons (88′ Leandro Pereira), Vazquez (81′ Diabi), Felipe Gedoz (81′ Vaneken), Vossen, Izquierdo. All. Michel Preud’homme

Arbitro: Avram (Romania)
Marcatori: 41′ V. Chiriches
Note: ammonito Maggio

Bruges – Il primo gol in azzurro di Chiriches vale la quinta vittoria su cinque partite del Napoli in Europa. Siamo l’unica squadra a punteggio pieno nella competizione internazionale con la bellezza di 17 reti segnate ed una sola subìte. In assoluto il Napoli vince l’ottava partita nelle ultime nove gare e conquista il sedicesimo risultato utile tra coppa e campionato. Napoli che non si ferma neppure dinanzi al clima rigido quanto surreale dello stadio a porte chiuse. Non si rischia un millimetro contro un Bruges tutta foga e volontà che però ha sbattuto sulla autorevolezza azzurra per 90 e passa minuti. Chiriches corona il suo match impeccabile con un gol su azione d’angolo sul finire del primo tempo. Poi partita amministrata e dominata senza alcun affanno con naturalezza impressionante. Adesso si va verso il “monday night” un lunedì stellare che vale più dell’intera domenica di Serie A. A Fuorigrotta c’è Napoli-Inter, il San Paolo s’illumina per un’altra notte magica.

12′ – sinistro di Hamsik, alto
13′ – diagonale di sinistro di David Lopez: esterno della rete
23′ – ammonito Izquierdo
35′ – Napoli che tiene il campo e controlla la partita
37′ – ammonito David Lopez
39′ – ammonito Maggio
40′ – destro di Valdifiori, blocca il portiere
41′ – goool! Chiriches!
41′ – deviazione di destro al volo del centrale azzurro su cross da angolo di Valdifiori: 1-0. Primo gol di Chiriches con il Napoli

52′ – azione personale di El Kaddouri che supera la difesa in velocità e chiude in diagonale: fuori
61′ – punizione di Izquierdo, alta
69′ – entra Hysaj per Hamsik
77′ – entra Ghoulam per Callejon
81′ – entra Allan per Chalobah
81′ – entra Diabi per Vazquez
81′ – entra Vanaken per Felipe Gedoz
85′ – imbucata di Maggio per Hysaj che tira di sinistro in area, respinge Bruzzese
88′ – entra Leandro Pereira per Simons
90′ + 3′ – finisce con la vittoria del Napoli. Quinto successo nel girone per gli azzurri che sono a punteggio pieno

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5925 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.