6 dicembre 2016

Roma – Interrotto il rapporto tra comune e la Cooperativa che gestiva il centro di via Visso

LaPresse04-05-2011 Taranto (Italia)CronacaTaranto, arrivo dei profughi libici da LampedusaNella foto: l'arrivo dei profughiLaPresse04-05-2011 Taranto (Italy)NewsTaranto, libyan refugees from Lampedusa to the Taranto harbourIn the pict: libyan refugees

Oggi è stata disposta la conclusione del rapporto, a seguito di interdittiva antimafia, nei confronti della Cooperativa che aveva in gestione il Centro di accoglienza di via Visso. Dopo aver informato gli ospiti del Centro, e in accordo con i competenti dipartimenti, l’Amministrazione Capitolina ha provveduto ad attivare una serie di interventi finalizzati a ricollocare le famiglie che ne avessero titolo presso altre strutture del territorio.

E’ stata, inoltre, sensibilizzata al massimo la Sala Operativa Sociale per tutti i casi in cui si registra necessità di sostegno, a salvaguardia delle persone con particolari fragilità, per le quali non verrà consentita l’interruzione dell’assistenza.