10 dicembre 2016

Valmontone – Controlli amministrativi della polizia, denunciato il titolare di una rivendita di fuochi d’artificio

Nell’ambito delle attività info-repressive a tutela dell’incolumità pubblica e per la sicurezza dei cittadini, gli agenti della Polizia di Stato in servizio alla Squadra Giudiziaria della Divisione Amministrativa, diretta dal dr. Federico Gazzellone, hanno effettuato minuziosi controlli presso esercizi commerciali in vista dell’avvicinarsi del Giubileo Straordinario della Misericordia e delle festività del Capodanno, allo scopo di contrastare la vendita illegale di materiale esplodente.

In particolare, mercoledì scorso, i poliziotti, insieme agli agenti della Polizia di Stato del Commissariato “Colleferro”, hanno effettuato un controllo presso una rivendita di artifici pirotecnici ubicata nel comune di Valmontone, a seguito del quale sono state accertate violazioni penalmente rilevanti sulla corretta gestione del materiale esplodente.

E’ stata altresì sequestrata penalmente, una quantità di materiale esplodente con massa attiva di circa Kg 5,5 illegalmente detenuto di cui non era possibile stabilire l’esatta provenienza.

Il materiale posto in sequestro, era suddiviso in 8 artifici pirotecnici così detti “batterie” utilizzati comunemente per gli spettacoli di piazza.

Inoltre, il titolare è stato denunciato anche per la non corretta tenuta del registro poiché, all’atto del controllo, malgrado fossero registrati e presi in carico, non erano presenti nel magazzino fuochi artificiali per un peso di massa attiva di circa kg 6,5.

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.