18 gennaio 2017

Maccarese – Primo appuntamento con la memoria all’Istituto Leonardo da Vinci

Con l’incontro che si è tenuto al Liceo Leonardo da Vinci di Maccarese, è partita ufficialmente sabato mattina la terza edizione del progetto Memoria Storica organizzato dall’Assessorato alla Scuola del Comune di Fiumicino. Ad essere coinvolti gli studenti delle terze medie e del biennio dei 9 istituti comprensivi del territorio.

“L’appuntamento di Maccarese –afferma l’assessore alla Scuola, Paolo Calicchio – inaugura il progetto di quest’anno, che coinvolgerà in totale circa duemila ragazzi.  Abbiamo deciso di studiare un periodo di quasi venti anni di deportazioni, dando anche maggior corpo al percorso, attraverso l’utilizzo di libri di testo e una testimonianza video, quella realizzata dal giovane regista Stefano Riggio e prodotta dal mio Assessorato, per capire più a fondo le dinamiche, le conseguenze e le questioni più personali dei sopravvissuti ai campi di concentramento. Il tutto deve sfociare in un no secco alla violenza affinché tante cose non accadano più. Ieri abbiamo spiegato ai ragazzi del liceo di Maccarese come si svolgerà il progetto, insieme alla preside Antonella Maucioni, a Grazia Di Veroli dell’Aned, al delegato alla Scuola Francesco Commodo e al regista Stefano Riggio”.

“Collegato a questo progetto –spiega il delegato alla Scuola, Francesco Commodo – c’è il concorso sulla Memoria della Shoah, che si aprirà il 27 gennaio, appunto ‘Giornata della memoria’, e terminerà il 25 aprile, con premiazioni il 4 giugno. In passato si è andati a Dachau,Trieste, Fossoli, Basovizza e Fiume, questa volta si andrà a Mauthausen. I ragazzi, negli anni scorsi, sono tornati con un’esperienza molto forte fatta in quei luoghi. Si potrà partecipare al concorso con elaborati, poesie, video, sculture e tante altre forme di espressione artistica, l’importante è che si resti fedeli al tema.
Ciascun istituto vedrà premiati i 5 migliori elaborati, per cui partiranno per Mauthausen 45 studenti”.

About Emanuele Bompadre 8645 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.