24 gennaio 2017

Calcio – Serie A, Garcia: “Stasera non è stata una partita di calcio”

Per Rudi Garcia Bologna-Roma non è stata una partita di calcio, ma piuttosto una gara di pallanuoto con i piedi. Il tecnico francese al termine della sfida del Dall’Ara ha espresso tutta la sua amarezza per il fatto che la gara si sia giocata e non sia stata interrotta.

“Non c’è niente da dire stasera sulla gara perché non è stata una partita di calcio” ha esordito Garcia. “E’ stata piuttosto una parodia del calcio”.

Si poteva fermare la gara?
“Sì, non si può giocare in queste condizioni. Anche sulla’1-2 per noi secondo me si doveva fermare la partita. E’ stato come giocare una sorta di pallanuoto con i piedi, non calcio”.

Quindi una gara da dimenticare…
“Sì, unica cosa positiva è stata che non ci sono stati infortunati. Di calcio, ripeto, stasera non si può parlare. E’ stata una lotta a chi spingeva la palla più avanti meglio dell’altro, una specie di lotteria a lanciare lontano la sfera…”.

Come si spiega che si sia giocato?
“Non è a me che dovete chiedere, io vi ho detto la mia posizione. Quindi, non posso rispondere di calcio stasera e finisco qui le mie dichiarazioni, grazie a tutti”.

Ultima domanda allora, extra campo: la abbiamo vista cantare commosso la Marsigliese a inizio gara…
“E’ stata una bella cosa che in tutti gli stadi d’Italia oggi si sia suonato l’inno francese, assolutamente”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 6445 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.