4 dicembre 2016

Calcio – Serie A, Bologna-Roma 2-2

Gara intensa, combattuta e ricca di emozioni a Bologna, dove i padroni di casa e la Roma, sotto una pioggia incessante che ha portato il terreno ai limiti della praticabilità, si sono affrontati fino alla fine alla ricerca della vittoria. Meglio il Bologna nei primi 45′, la Roma risale la china nella ripresa e dopo la rimonta con un doppio rigore assapora il gusto del successo, negato dal grande cuore della formazione di Donadoni che riesce ad acciuffare il pareggio grazie all’ex Destro.

Grazie a un inizio di gara arrembante i felsinei passano in vantaggio al 14′ con Masina che risolve in mischia superando Szczesny da posizione ravvicinata, dopo che tre minuti prima Mounier si era visto annullare il vantaggio per un fuorigioco contestato dagli uomini di Donadoni. La Roma nel primo tempo si fa vedere soprattutto con le punizioni di Pjanic, oggi meno preciso del solito dal limite. Nella ripresa la Roma pareggia al 52′ grazie al rigore trasformato da Pjanic, che diventa il miglior marcatore giallorosso in campionato insieme a Gervinho. Passano altri venti minuti di lanci lunghi e pozzanghere e arriva il secondo rigore per gli ospiti. Questa volta sul dischetto si presenta Dzeko, infallibile come il compagno. A 3′ dal termine Giaccherini viene steso in area da Torosidis e arriva il terzo rigore fischiato da Rocchi. Sul dischetto si presenta l’ex Destro che non sbaglia e festeggia il gol che permette a Donadoni di restare imbattuto.

In classifica la Roma aggancia Fiorentina e Inter in vetta alla classifica, in attesa delle loro gare di domani, mentre il Bologna, col settimo punto in tre partite sotto la nuova gestione tecnica, raggiunge a 13 il ChievoVerona e il Genoa.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5935 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.