10 dicembre 2016

Gaeta – Al via la Settimana del Gioco in scatola V° edizione

Ritorna la Settimana del Gioco in Scatola: Gaeta, vincitrice nel 2012, ci riprova a conquistare il titolo di Città del Gioco in questa V edizione. Dal 21 al 29 novembre 2015 la Ludoteca Comunale Sebastiano Conca aprirà i battenti per raccogliere la sfida più giocosa dell’Anno: con il coordinamento ed il monitoraggio dell’Associazione HORUS, nella sede in Via dei Frassini, ogni giorno si alterneranno sessioni di gioco libero a tornei e maratone di gioco. Sabato 28 novembre dalle ore 20 alle ore 05, è prevista la notte bianca del gioco in scatola, mentre domenica 22 e domenica 29 novembre, dalle ore 9 alle ore 13, il ludobus dell’Associazione Horus sarà presente con delle postazioni di gioco in Via Marina di Serapo, altezza Campo Sportivo all’interno della zona pedonale.

La Settimana del Gioco in Scatola rientra nel progetto ludico internazionale lanciato da Hasbro nel 2010. Negli ultimi quattro anni è stata l’Italia a fare scuola: la massiccia adesione da parte dei Comuni e l’immancabile partecipazione dei cittadini, hanno fatto raggiungere al Belpaese dei risultati davvero ragguardevoli. Lo dimostrano le cifre da record della quarta edizione: in una sola settimana, oltre 50 mila persone hanno disputato più di 30 mila partite e scattato altrettante foto, per un totale di 19.464 ore di gioco, ben 811 giorni dedicati ai grandi classici del gioco in scatola, dal Monopoly al Forza 4, dal Cluedo all’Allegro Chirurgo. Più di due anni di gioco in soli 7 giorni, un vero record mondiale.

Oltre ai giochi in scatola e a tutti i cittadini attivamente coinvolti, il protagonista dell’iniziativa è il tempo: quello di qualità, trascorso con le persone più care e in modo intelligente. Riappropriandosi del proprio tempo libero e unendo l’utile al dilettevole, ogni singolo cittadino potrà essere l’artefice della vittoria della propria città. Vince il Comune che gioca di più, quindi quello che fa giocare di più i propri cittadini. E più tempo viene trascorso giocando e più alte sono le probabilità di conquistare il titolo di Città del Gioco. L’obiettivo principale, quest’anno come nelle passate edizioni, è sempre quello di riscoprire la voglia, l’utilità e il piacere di stare in compagnia, trascorrendo dei momenti di divertimento, trasmettendo così i valori dell’aggregazione e dello svago, dell’unione e del ritrovo collettivo, oltre che della sana competizione.

Anche quest’anno lo scopo finale della Settimana del Gioco in Scatola è quello di decretare la Città del Gioco. Un vero e proprio premio, un riconoscimento per il Comune che, meglio degli altri, riuscirà a coinvolgere attivamente la popolazione, regalando così alla collettività dei momenti indimenticabili, divertenti e utili allo stesso tempo, trascorsi in modo sano e intelligente in compagnia dei propri concittadini. Un’onorificenza a tutti gli effetti insomma, che andrà assegnata alla città che riuscirà ad interpretare al meglio lo spirito dell’iniziativa.

Vince chi gioca di più: per ogni gioco, a ogni partita effettuata corrisponde un punteggio in termini di tempo. Una partita a Monopoly, ad esempio, corrisponderà a 90 minuti di gioco. Utilizzando questo sistema, verrà creata la classifica delle città più giocose, aggiornata costantemente e consultabile sul sito Hasbro.

A Gaeta spetta all’Associazione HORUS il compito di monitorare il corretto svolgimento dell’iniziativa, coordinando il network di gioco cittadino e accertandosi che tutti i partecipanti documentino ogni partita giocata con un’apposita foto da caricare/uplodare con pochi semplici click sul portale Hasbrogaming.it. Per far sì che il tempo di gioco venga realmente e correttamente calcolato, ogni partita dovrà essere corredata da una foto che dimostri l’avvenuto svolgimento della stessa. Le stesse foto verranno quindi controllate e convalidate dallo Staff al fine dell’accreditamento del punteggio al Comune. I punti gioco così guadagnati alimenteranno di volta in volta e in tempo reale la classifica dei Comuni in competizione. Il programma con tutti gli eventi della città di Gaeta è consultabile sulla pagina Facebook del Gaeta Games o sul sito internet www.gaetagames.it.

About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.