9 dicembre 2016

Ladispoli – Amministrazione: “Resta pubblico il 70% del tratto costiero”

L’Amministrazione di Ladispoli rende noto che il Consiglio comunale, in modo compatto, ha approvato la delibera contenente alcune osservazioni al Piano di utilizzo dell’arenile.

“Sono state accolte – dice il vice sindaco Giorgio Lauria – alcune osservazioni di operatori relativamente ad ampliamenti di porzioni di arenile già esistenti. Inoltre sono state accolte due indicazioni riguardanti due concessioni di spiagge attrezzate da assegnare con procedure di evidenza pubblica in zona Marina di Palo e Torre Flavia. Confermata la nuova concessione di un nuovo sito per lo sport velico nel tratto di costa di Marina di S. Nicola, così come è stato confermato il progetto di approdo turistico nel tratto costiero di Porto Pidocchio, progetto che interessa anche la foce del fiume Vaccina. In attesa del regolamento regionale e del primo Pua regionale, abbiamo concluso con soddisfazione la prima fase del percorso di approvazione coniugando con straordinario equilibrio l’interesse di uno sviluppo e rilancio del turismo balneare con il miglioramento dei servizi e la fruizione pubblica dell’arenile. Pubblica fruizione che si attesta al 70 % circa dell’intero tratto costiero. Di rilievo anche la previsione di accordi di programma tra operatori, finalizzati ad implementare e a riqualificare servizi e strutture. Voglio ringraziare tutti i tecnici che hanno profuso grande impegno nella redazione degli atti ed in particolare l’architetto Salvatore Fruscione. Inoltre gratitudine al lavoro svolto da tutti i Consiglieri comunali tanto nella sede preparatoria delle commissioni quanto nel percorso composto e costruttivo in aula consiliare”.

About Ruggero Terlizzi 2880 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it