3 dicembre 2016

Calcio – I Categoria, Nuova Virtus, Santamaita: “Gli arbitraggi ci hanno affossato nelle ultime due gare”

Un senso di ingiustizia. Questo lo stato d’animo del tecnico della Nuova Virtus Luca Santamaita dopo la sconfitta (la seconda consecutiva) che la sua squadra ha subito sul terreno del Campoverde capolista a punteggio pieno. Un 3-0 che non va proprio giù all’allenatore. “Non sono solito lamentarmi degli arbitraggi, ma domenica scorsa la partita è stata pesantemente indirizzata dalle decisioni arbitrali e lo stesso era avvenuto a Velletri sette giorni prima. Contro il Campoverde abbiamo giocato una gara assolutamente alla pari fino al gol dell’1-0, arrivato attorno al 60esimo. Una rete che in realtà non è stata mai realizzata visto che il pallone non ha varcato la linea: non contento l’arbitro ha anche espulso per una flebile protesta il nostro portiere Della Luna e poco dopo ha convalidato il gol del 2-0 sugli sviluppi di un’azione fallosa ai danni di Massullo e di un pallone che era finito fuori dal rettangolo di gioco. Sono molto amareggiato.” Anche il tecnico ha finito anzitempo la sua partita a causa di un’espulsione e dunque non sarà sulla panchina della Nuova Virtus nel prossimo impegnativo match casalingo contro la Virtus Divino Amore. “Non potremo contare sullo squalificato Della Luna e sugli infortunati Migliari, Cetroni, Fortini, Massara, Conte e forse pure Izzo. Insomma siamo in piena emergenza e in più affrontiamo un avversario molto valido che attualmente è quarto in classifica, ma sono certo che chi scenderà in campo venderà cara la pelle.” Il cammino della Nuova Virtus, comunque, non è stato certamente macchiato da questo doppio passaggio a vuoto. “Abbiamo assorbito bene il salto dalla Seconda alla Prima categoria – rimarca Santamaita – Il nostro obiettivo era e resta quello della salvezza, ma questo gruppo ha le potenzialità per fare qualcosa in più.” Se recupererà un “buon rapporto” con le direzioni arbitrali e soprattutto recupererà almeno una parte dei diversi giocatori ai box, la Nuova Virtus ha ottime carte da potersi giocare in questo campionato.