5 dicembre 2016

Scherma – Cdm Under20, Frascati Scherma: Riccardi argento a squadre, Crovari ottima quinta

Arrivano da Plovdiv i migliori risultati dell’ultimo week-end del Frascati Scherma. In terra bulgara si sono disputate le prove di Coppa del Mondo Under 20 di sciabola maschile e femminile: l’atleta del club tuscolano Federico Riccardi è tornato con una medaglia al collo, quella della prova a squadre assieme ai compagni di Nazionale Dario Cavaliere, Matteo Neri e Leonardo Dreossi (tutti ritratti nella foto di Federscherma.it). Gli azzurrini, dopo aver eliminato la Bulgaria, la Gran Bretagna e l’Ucraina in una semifinale totalmente dominata, hanno dovuto cedere al cospetto della Russia che si è imposta per 45-32 lasciando all’Italia un argento di tutto rispetto. Nell’individuale lo stesso Riccardi si è fermato al 34esimo posto, mentre molto meglio è andata tra le donne Chiara Crovari (una delle new entry del team tuscolano) che ha conquistato un bel quinto posto: la corsa della giovane sciabolatrice è stata fermata solo ai quarti di finale dalla russa Bashta, poi seconda, col punteggio di 15-10. Buono anche il nono posto di Flaminia Prearo.
Tornando in Italia e passando alle categorie Under 14, a Ravenna si è tenuta la prova nazionale Gpg di spada: il miglior risultato, in un’arma sempre caratterizzata da vertiginosi numeri di partecipazione, è stato il 34esimo posto di Ludovica Nicastro nella categoria Bambine.
Nella giornata di venerdì, inoltre, il presidente della FederScherma degli Emirati Arabi, Salem Sultan S.Alqasimi, accompagnato dal responsabile tecnico della scherma degli Emirati, Ibrahim Khaled, ha visitato il quartier generale del Frascati Scherma, accolto dai rappresentanti del club tuscolano (il presidente Paolo Molinari, il vice presidente Gaetano Frezza, i consiglieri Patrizio Panattoni e Stefano Salvatore, che curerà da vicino i rapporti con la Federazione degli Emirati), alla presenza del presidente della Federscherma italiana Giorgio Scarso. “Abbiamo illustrato l’organizzazione del nostro club – spiega Molinari – ed avviato un rapporto di collaborazione che vedrà la presenza a Frascati di alcuni atleti della Federazione araba“.
Ottime notizie, infine, sono arrivate dal settore della kick boxing curato dal maestro Alessandro Manfredi con il suo team dell’Amakickboxing facente parte della “famiglia allargata” del Frascati Scherma. Ben otto atleti tuscolani (sui dodici partecipanti) hanno ottenuto un piazzamento sul podio al campionato regionale tenutosi al PalaTorrino di Roma: i più bravi di tutti sono stati il 16enne Davide Lombardi, che nella specialità della kick light ha sbaragliato la concorrenza, e il peso massimo Giulio Basilici (alla prima chiamata nelle cinture nere), ma sono finiti sul podio anche Lavinia Casciotti, Alice Oggianu, Davide Sabbatini, Gianandrea Romagna, Emanuele Trifogli e Simone Calvisi.