9 dicembre 2016

Alatri – Gizi:” Apprendo con soddisfazione la proposta dell’ex Consigliere Cianfrocca”

“Ho appreso con soddisfazione la proposta dell’ex Consigliere Maurizio Cianfrocca, in merito alla istituzione di un area camper presso il Giardino dello Sport. Questo dell’area camper, come qualcuno ha giustamente ricordato, è uno dei progetti di questa Amministrazione da sempre. È anche vero che l’area del Giardino dello Sport, vocata all’attività sportiva, sebbene più appetibile, per la sua vicinanza la Centro Storico, non è abbastanza capiente per contemplare le due attività, quella sportiva e quella di sosta per i camper. In virtù di queste ed altre considerazioni già nel 2013 questa Amministrazione ha provveduto a dare indirizzo all’Ufficio tecnico Comunale per la redazione di un progetto definitivo per la realizzazione di un area camper attrezzata in località Chiappitto, per la precisione nell’ex area demaniale del tirassegno. Il progetto consiste nella realizzazione di un’area per sosta camper con 16 piazzole fornite di colonnine per l’attingimento di acqua, energia elettrica, gas e di idonei impianti di scarico in fogna. L’area sarà provvista anche di un sistema automatico di accesso h. 24, che rilascerà un budget magnetico caricato con cassa automatica. Questa tipologia di intervento, il secondo in Italia per innovazione e capacità, permetterà al nostro territorio di entrare, in via definitiva, in quel circuito così affascinante qual è quello dei camperisti: considerata la posizione favorevole di Alatri, al centro di un territorio ricco di arte, cultura e bellezze naturali (l’Abbazia di Trisulti, l’Abbazia di Casamari, i Monti Maggiori, gli Impianti di Campo Catino, Anagni, Ferentino Fumone Veroli) la nostra Città diventerebbe lo snodo cruciale del turismo camperistico dell’alta Ciociaria; per dirla con le parole dell’ex consigliere avremo un flusso non indifferente di visitatori provenienti da tutta Italia.

Il progetto è stato portato all’attenzione della Regione Lazio per inserirlo nel prossimo piano d’investimenti; avrà un costo pari circa a  € 350.000. Mi sto attivando personalmente affinché questo progetto possa vedere la luce il prima possibile.”

Lo dichiara l’Assessore Roberto Gizzi.

 

About Samantha Lombardi 4032 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it