5 dicembre 2016

Formia – Mense, il Comune incontra le scuole

L’Amministrazione comunale ha incontrato ieri i rappresentanti dei tre Istituti Comprensivi di Formia e i componenti delle commissioni di controllo composte da genitori e docenti per fare il punto della situazione sull’andamento del servizio di refezione scolastica ad un mese dall’avvio della nuova gestione. Al tavolo anche i responsabili di zona della “Dussmann service srl”, azienda appaltatrice del servizio, coadiuvati dalla nutrizionista che sovrintende alla gestione dei menu. Il Comune di Formia era rappresentato dal Sindaco Sandro Bartolomeo, dall’Assessora alla Pubblica Istruzione Maria Rita Manzo, dalla dirigente del settore Marilena Terreri e da altri funzionari e amministratori, tra cui il Consigliere comunale Giuseppe Bortone.

“Quello di ieri – commenta l’Assessora Manzo – è solo il primo di una lunga serie di confronti che intendiamo avere con le istituzioni della scuola e i genitori dei bambini per valutare l’andamento del servizio e garantire la qualità dei pasti serviti. Dopo le fisiologiche difficoltà riscontrate in avvio di stagione, i vari interlocutori ci hanno confermato l’avvenuta stabilizzazione del servizio. E’ stata un’occasione di confronto per individuare eventuali interventi e soluzioni utili a migliorare ulteriormente il servizio. Nel corso dell’incontro abbiamo raccolto le proposte e i suggerimenti di insegnanti e genitori presenti. La stessa azienda appaltatrice ha anticipato l’intenzione di avviare al più presto il piano di investimenti previsto dall’offerta tecnica. Quest’ultima prevede menu più ricchi con pesce fresco una volta al mese, la fornitura di pane integrale una volta a settimana, la fornitura di ortofrutta biologica e prodotti a chilometro zero come mozzarella di bufala, fiordilatte e ricotta. E ancora: l’installazione di distributori automatici per l’erogazione di acqua microfiltrata, l’utilizzo di furgoni elettrici e a metano, l’installazione di lavastoviglie green e, ove previsto, forniture di piatti in ceramica, stoviglie in acciaio e bicchieri in vetro infrangibile, opere di abbellimento delle sale refettorio, pannelli fonoassorbenti e isole per la raccolta differenziata. A breve risolveremo anche il problema delle file per la distribuzione dei buoni mensa dal momento che l’azienda provvederà ad automatizzare il sistema distribuendo card elettroniche. Teniamo molto alla salute e al benessere dei nostri bambini – conclude l’Assessora – e collaboreremo con le scuole per fornire un servizio sempre migliore”.

About Giovanni Soldato 2949 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.