8 dicembre 2016

Gaeta – Predisposto il C.O.C., il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile

E’ in dirittura d’arrivo il Piano comunale di Protezione Civile, costituito il Centro Operativo Comunale. Con il fattivo contributo del Comando di Polizia Locale, diretto dal vicecomandante Mauro Renzi,  in sintonia con l’Assessore di riferimento Gigi Ridolfi, l’Amministrazione sta completando  l’elaborazione di questo importante strumento. Un concreto supporto operativo per la gestione dell’emergenza sul territorio comunale, con il massimo livello di efficacia. Il Piano comunale di Protezione Civile consiste nel progetto di tutte le attività coordinate e di tutte le procedure che dovranno essere adottate per fronteggiare eventuali calamità, in modo da garantire l’effettivo ed immediato impiego delle risorse necessarie al superamento dell’emergenza ed il ritorno alle normali condizioni di vita.

Tale pianificazione vede la collaborazione sinergica di tutti gli attori coinvolti: Comune, forze dell’ordine locali, ASL, Autorità Portuale, Capitaneria di Porto, volontari della Protezione Civile Fenice, Croce Rossa, CISOM, Caritas. “Una vera e propria governance al servizio del territorio e dei cittadinidichiara il Sindaco Mitrano per affrontare in modo tempestivo ed efficiente, le diverse situazioni di rischio che potrebbero determinarsi, previste ed impreviste. Da mesi stiamo lavorando al Piano, partendo dallo studio delle vulnerabilità  territoriali ed antropiche, organizzando una catena operativa finalizzata al superamento dell’evento calamitoso, concretizzando un valido percorso organizzato, in grado di sopperire alla confusione conseguente ad ogni emergenza. Siamo ormai alle fasi conclusive che prevedono un passaggio in Consiglio Comunale perché il Piano diventi operativo. Finalmente Gaeta avrà un vademecum per le emergenze, completo e sempre aggiornato. Il Piano Comunale in dirittura d’arrivo garantirà ai cittadini immediati, idonei, coordinati interventi a salvaguardia della propria incolumità, e di quella dei propri beni”.

“Step fondamentale  raggiunto in questi giorni – spiega il Primo Cittadino – è la costituzione del Centro Operativo Comunale di Protezione Civile, ovvero il nucleo operativo che nelle emergenze dovrà garantire la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione. La creazione del C.O.C. e, a breve l’entrata in vigore del  Piano Comunale renderanno il Comune di Gaeta, fra i primi nella Provincia di Latina, perfettamente in linea con la normativa  vigente in materia di coordinamento di servizi e di assistenza alla popolazione, in caso di calamità”.

Il C.O.C. è responsabile delle attività in situazioni di emergenza a livello comunale. Il suo massimo riferimento è il Sindaco, il quale lo attiva in previsione di un evento o in immediata conseguenza dello stesso e rimane operativo  fino alla risoluzione delle problematiche  generate dall’evento stesso. Con atto deliberativo, nei giorni scorsi, la Giunta comunale ha dato il via alla costituzione del Centro Operativo Comunale che sarà coadiuvato da una serie di funzioni di supporto (tra cui pianificazione, sanità, assistenza sociale e veterinaria, volontariato, materiali e mezzi, servizi essenziali, censimento danni a persone e cose, viabilità, assistenza alla popolazione, comunicazione ed informazione). L’esecutivo cittadino ha individuato le risorse umane e tecniche necessarie, e le rispettive funzioni, attingendo a forze interne ed esterne al Comune, che opereranno sempre a titolo volontaristico, valutate sulla base delle comprovate  competenze ed esperienze in questo campo, nell’ottica dell’ottimizzazione del Centro Operativo Comunale. In tale contesto, fondamentale la collaborazione ed il valido supporto garantiti dai volontari della Protezione Civile Fenice, della Croce Rossa, del CISOM, della Caritas e dalle associazioni del territorio.

About Giovanni Soldato 2964 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.