7 dicembre 2016

Roma – Atac, liquidazione Trambus Open: debiti saldati da socio francese

In relazione a notizie di stampa che riportano gli esiti della liquidazione della società Trambus Open, precedentemente partecipata da Atac, l’azienda stigmatizza la diffusione di notizie palesemente false e gravemente distorsive dell’immagine di Atac, veicolate da soggetti evidentemente interessati e pubblicate senza alcun controllo da parte dell’organo di informazione.  
Nel merito, sottolineando che la liquidazione della società è stata effettuata sotto le direttive dell’Amministrazione Comunale, Atac precisa che:  
  1. Non risponde al vero che i debiti sono rimasti in capo ad Atac. Trambus Open ha saldato tutti i debiti e ciò è stato possibile perché il Socio di minoranza Le Cars Rouges ha effettuato un versamento in denaro a copertura delle perdite per circa 1 milione e duecentomila euro. Proprio a fronte di tale versamento è stato possibile chiudere in bonis l’Azienda, avendo cioè pagato tutti i debiti verso terzi, compreso quello relativo al TFR;
  2. Non risponde al vero che non sono state effettuate perizie. Sono state effettuate più perizie su tutti gli asset dell’Azienda anche da primarie Società internazionali di revisione;
  3. Al personale dipendente è stata data la possibilità di scegliere se passare con il Socio di minoranza o in Atac. In seguito anche a trattativa sindacale è stato sottoscritto un accordo per il loro passaggio in Atac dove sono impiegati esclusivamente in aree operative (autisti, stazioni metro, parcheggi, controlli su strada, ecc.), ovvero in quelle aree dove Atac doveva aumentare il presidio;
  4. La liquidazione della Trambus Open e il connesso accordo con il socio di minoranza non solo non ha prodotto ulteriori perdite ma al contrario ha prodotto per Atac una sopravvenienza attiva e, in sintesi, un beneficio economico.   

Atac, riservandosi di agire in tutte le sedi competenti a propria tutela, diffida chiunque contribuisca a diffondere false informazioni.

Così in una nota l’azienda dei trasporti romana

 

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.