4 dicembre 2016

La Fontana di Trevi torna a splendere dopo 17 mesi di restauro

Torna a scorrere l’acqua di uno dei monumenti più belli di Roma, la Fontana di Trevi. Dopo 17 mesi dall’inizio dei lavori di restauro e prima della data inizialmente prevista per fine 2015, infatti, la Fontana è tornata a vivere questo pomeriggio, davanti a migliaia di turisti e romani. Imponente l’operazione di restauro, finanziata da Fendi: “Diciassette mesi di lavoro anziché 20, per una volta siamo in anticipo- ha dichiarato l’amministratore delegato di Fendi, Pietro Beccari, prima dell’inaugurazione- Siamo orgogliosi di questa collaborazione pubblico-privato e di come in tempi record la fontana di Trevi sia oggi restituita nel suo splendore originale ai romani e ai turisti di tutto il mondo”. Costato alla maison Fendi 2 milioni e 180mila euro, il restauro è stato interamente “made in Italy”, con tre ditte italiane impegnate, tecnici della sovrintendenza e un progetto di ripristino tra i più innovativi che ha consentito la fruizione del monumento anche durante i lavori, regalando agli oltre 3 milioni di visitatori uno sguardo unico sulla Fontana. “La fontana è un simbolo di vita, un simbolo di rinascita – ha dichiarato il sovrintendente capitolino Claudio Parisi Presicce – Questo è momento di festa per la città di Roma e per tutti coloro che ci circondano in questo momento”.

Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5930 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.