10 dicembre 2016

Cassino – Lesioni personali aggravate nei confronti della madre, arrestato un 50enne

L’altra notte a Cassino, i militari della locale Compagnia hanno tratto in arresto un 50enne del luogo in flagranza del reato per lesioni personali aggravate nei confronti dell’anziana madre, già gravata da una precaria condizione di salute  affetta da una grave malattia degenerativa.

I militari operanti sono stati allertati da una passante che nel transitare vicino l’abitazione è stata attirata dalle urla disperate di una donna provenienti dal terrazzo dell’ attico. Immediatamente  intervenuti hanno sorpreso l’uomo che con  un phone tentava di colpire l’anziana madre.

La donna, visibilmente scossa e disorientata, mostrava diverse ferite tanto che il personale sanitario intervenuto, constatata la gravità delle lesioni, provvedeva a trasportarla presso il locale nosocomio, dove a seguito di accurata visitata,  veniva trattenuta per più approfonditi e scrupolosi accertamenti.

L’uomo è stato tratto in arresto ed espletate le formalità di rito trasferito  presso la Casa Circondariale di Cassino.

L’uomo già in passato si era reso responsabile di analoghi episodi e solo grazie all’intervento di Carabinieri, Vigili del Fuoco e 118 si era evitato il peggio. Tali episodi sono al vaglio del magistrato per verificare se vi siano estremi del reato di maltrattamenti in famiglia.

About Samantha Lombardi 4035 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it