22 gennaio 2017

Sport paraolimpico – La Guardia di Finanza festeggia Martina Caironi al suo rientro in Italia

Insieme a gran parte della delegazione italiana paralimpica, è atterrata oggi all’aeroporto di Milano Malpensa, con al collo le medaglie vinte ai Campionati Mondiali paralimpici di Doha, Martina Caironi.

La giovane atleta, che in Qatar ha conquistato il titolo iridato nei 100m cat.T42, con il tempo di 14”61, che le è valso il nuovo record mondiale e la medaglia d’argento nel salto in lungo cat. T42, è stata accolta e festeggiata da una rappresentanza di finanzieri guidati dal Cap. Michele De Luca e il Ten. Massimo Barca che hanno omaggiato Martina, a nome di tutte le Fiamme Gialle, di un presente floreale.

Una semplice testimonianza d’affetto da parte dei finanzieri milanesi, commossi e soprattutto orgogliosi dell’impresa dell’atleta gialloverde.

Nel frattempo, all’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci, anche l’altra atleta gialloverde Oxana Corso è stata accolta dai colleghi di Fiumicino con al collo la medaglia di bronzo conquistata nei 200m cat. T35.