6 dicembre 2016

Cerveteri – 350.000 euro per la Scuola di Due Casette ad annunciarlo il vicesindaco Zito

Il Vicesindaco Zito annuncia l’arrivo di 350mila euro per riconsegnare la Scuola delle Due Casette ai cittadini della frazione. Completati i lavori sui plessi di Valcanneto e I Terzi.
Il Sindaco Pascucci: orgogliosi di aver fatto interventi su tutte le scuole. Adesso investiamo sulle strade.
“Un altro deciso segnale per l’edilizia scolastica. Un altro segnale importante per le frazioni di Cerveteri”. Con questa dichiarazione Giuseppe Zito, Vicesindaco di Cerveteri e Assessore a Bilancio e Lavori pubblici ha annunciato il finanziamento conquistato dall’Amministrazione Pascucci per il recupero della scuola di Due Casette.
“Il plesso scolastico di Due Casette – ha spiegato il Vicesindaco Zito – fu chiuso in seguito ad una verifica statica sulla struttura eseguita il 20 gennaio 2008. Come tutti ricorderanno le classi furono trasferite nella struttura prefabbricata realizzata su Via Furbara Sasso, vicino la Via Aurelia. Il recupero della struttura era un obiettivo del nostro Programma Elettorale, un progetto che abbiamo perseguito con caparbietà partecipando a diversi bandi regionali e ministeriali, fino ad ottenere, grazie al ‘Programma Straordinario di interventi per il recupero e la messa in sicurezza dell’edilizia scolastica’ della Regione Lazio, un contributo di 353.567,78 euro con il quale vogliamo riconsegnare la scuola agli abitanti della Frazione entro il 2017. Proprio in queste ultime settimane si sono chiusi i cantieri per la messa in sicurezza sismica delle scuole de I Terzi e di Valcanneto finanziati grazie al reperimento di finanziamenti ministeriali per 900.000 euro”.
Sul tema dell’edilizia scolastica il Sindaco Alessio Pascucci ha affermato: “ad oggi possiamo dir di avere eseguito tutti i lavori di messa in sicurezza dei plessi scolastici di Cerveteri, ottenuti tutti i certificati di agibilità e raggiunte le conformità previste dalle Leggi. Questa Amministrazione è voluta ripartire dalle scuole dando priorità assoluta agli investimenti sul futuro dei nostri figli, anche se a volte ha significato dover sacrificare altri settori. Adesso è ora di investire sulle nostre strade: i prossimi investimenti saranno fortemente indirizzati sulla viabilità”.
Nel 2013 l’Amministrazione Pascucci ha consegnato il nuovo plesso di Via Satrico alla frazione di Marina di Cerveteri, realizzando al piano terreno 8 sezioni di scuola dell’infanzia che hanno permesso di dare un importante risposta alla popolazione azzerando le liste d’attesa; al piano rialzato del plesso sono state realizzate ulteriori classi per le scuole secondario di primo grado, un’aula magna multimediale e gli uffici della presidenza e della segreteria, precedentemente allocati in una struttura inadeguata in Via Castel Giuliano. In quella struttura, grazie alla collaborazione dei genitori, ora è sorta una biblioteca.
Sempre nel 2013 l’Amministrazione ha ristrutturato 12 refettori scolastici e realizzato un nuovo refettorio proprio nella scuola delle Due Casette, dove fino a quel momento non si era potuto attivare il tempo pieno. Il nuovo refettorio è stato realizzato con particolare attenzione all’efficienza energetica e all’impatto ambientale: sono stati impiegati materiali naturali, come la gomma per il rivestimento del pavimento e i pannelli fonoassorbenti in legno-magnesite per il controsoffitto, che riducono il riverbero acustico. Inoltre, sono state installate sorgenti luminose che variano la loro intensità illuminante in base all’apporto di luce naturale diretta, cosi da ridurre il consumo energetico.

About Ruggero Terlizzi 2872 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it