7 dicembre 2016

Centro Storico – Controlli antiabusivismo dei carabinieri, 3 denunce e 29 sanzioni

Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Comando Provinciale di Roma, e finalizzati al contrasto dell’abusivismo commerciale e delle varie forme di degrado nel centro storico della Capitale, in particolare nell’area di piazza del Popolo, via del Corso, piazza di Spagna e vie adiacenti, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno eseguito una serie di controlli che hanno portato alla denuncia a piede libero di 3 persone per introduzione nello Stato e vendita ambulante di merce contraffatta e alla contestazione ad altre 29 persone, di sanzioni amministrative per un importo complessivo di 150 mila euro circa, ed al sequestro di un’ingente quantità di merce contraffatta.

A finire nei guai sono stati 3 cittadini stranieri, due del Bangladesh ed uno del Senegal, di età comprese tra i 31 e i 44 anni, sorpresi nelle vie limitrofe a via del Corso e nella zona della fontana di Trevi mentre stavano vendendo borse recanti vari marchi contraffatti delle più famose case di moda.

A conclusione dell’operazione ai 3 denunciati sono state sequestrate complessivamente 80 borse da donna, di varie marche.

Nei confronti di 29 cittadini del Bangladesh, di età compresa tra i 20 e i 48 anni, tutti senza fissa dimora, sorpresi a vendere aste per selfie, carica batterie per cellulari, ombrelli, impermeabili in plastica, rose, sciarpe e palline in gomma i militari hanno contestato sanzioni amministrative per un totale di circa 150 mila euro.

Ai cittadini del Bangladesh sono state invece sequestrate 130 aste per selfie, 32 carica batterie portatili per cellulari, 26 rose, 108 palline in gomma, 99 impermeabili in plastica, 65 sciarpe e 345 ombrelli.

About Samantha Lombardi 4026 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it