4 dicembre 2016

Molinari: “L’eccellenza delle professioni italiane protagonista al Festival Nazionale del Doppiaggio”

“L’economia legata all’industria creativa e culturale italiana ha oggi un’enorme potenzialità grazie alle eccellenze professionali che ogni giorno rappresentano il nostro Paese come un modello a cui riferirsi per la forza della tradizione, la riconoscibilità delle competenze e per la sensibilità unica del Made in Italy”. Lo ha dichiarato in una nota Enrico MOLINARI, Vice Presidente Esecutivo di CONFASSOCIAZIONI International in occasione dell’invito a partecipare come relatore alla tavola rotonda internazionale di apertura alla XVI Edizione del Festival Nazionale del Doppiaggio Voci nell’Ombra in programma oggi, 29 ottobre, a Savona.

“Gli strumenti europei a supporto del settore – ha affermato MOLINARI – meritano una maggiore attenzione non solo per creare una nuova offerta di contenuti culturali, ma soprattutto per permettere una mobilità transnazionale delle opere e degli artisti che fisicamente danno “voce” all’industria cinematografica e a prodotti di animazione, alla pubblicità, alla postproduzione, alla trasposizione multimediale come pure al crescente mercato dei videogiochi”.

“Partecipare alla tavola rotonda e al laboratorio che nascerà tra istituzioni, imprese, accademici e addetti ai lavori – ha continuato il Vice Presidente – significa, per CONFASSOCIAZIONI e CONFASSOCIAZIONI International, rappresentare in modo unitario 205 Associazioni con 350mila membri operanti in più di 120mila imprese che hanno in sé i valori del patrimonio culturale italiano, e valorizzarne il loro ruolo, anche in termini di pari opportunità, nel sistema costituzionale, legislativo, economico e sociale sia italiano sia nei corrispondenti ambiti europei. Ottenere un ROI (Return On Investment) positivo per far crescere l’industria creativa italiana è un fattore indispensabile per rendere omaggio all’eccellenza e alla tradizione dei professionisti che si impegnano nel soddisfare un pubblico sempre più esigente e attento alla qualità dei prodotti cinematografici”.

“Siamo particolarmente felici di poter partecipare a questa manifestazione con il nostro patrocinio – ha concluso Enrico MOLINARI – ed in più con un contributo operativo e concreto sulle nuove misure di finanziamento della Commissione Europea dedicate al sostegno di progetti nei settori cinematografico, artistico e creativo, come ad esempio Creative Europe. Il nostro obiettivo? Facilitare la diffusione dei prodotti culturali italiani favorendone l’internazionalizzazione e l’utilizzo delle tecnologie digitali più avanzate”. Di innovazione, di sinergie tra soggetti pubblici e privati, di mercato e del contributo italiano all’interno del panorama internazionale del doppiaggio si parlerà durante la manifestazione che culminerà sabato 30 ottobre alle ore 21.00 con una Serata d’Onore all’interno della quale saranno consegnati gli Anelli D’Oro ai migliori doppiaggi e doppiatori selezionati dalla giuria del Festival.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.