9 dicembre 2016

Campidoglio – Da giunta, ok alla variazione del bilancio, 4,5 milioni per i municipi

Più fondi per i servizi sociali, la cultura e i municipi. Queste le decisioni assunte oggi dalla giunta capitolina che ha approvato una variazione al bilancio di previsione 2015 e al piano degli Investimenti 2015 – 2017.

Per la parte corrente, si è deciso di incrementare di circa 30 milioni di euro gli interventi, da suddividere principalmente tra dipartimento cultura (4 milioni e 365 mila euro totali da suddividere per i contratti di servizio di Palaexpo e Musica per Roma e contributi per Biblioteche di Roma, Teatro di Roma, Teatro dell’Opera, Casa del Cinema e altri enti), dipartimento Tutela Ambientale (1,5 milioni per la gestione del Bioparco), dipartimento Politiche Sociali (circa 14 milioni per le Residenze sanitarie assistenziali e 1 milione per l’istituzione “Agenzie per le tossicodipendenze”).

All’Ufficio Giubileo viene destinato 1 milione di euro per il finanziamento dei servizi di vigilanza urbana, protezione civile, ottimizzazione e delimitazione degli spazi, implementazione della sicurezza e potenziamento dei servizi di pulizia della città. Circa 5 milioni vengono stanziati per le spese del settore sociale dei Municipi, rispondendo così alle richieste che erano arrivate nei giorni scorsi dai minisindaci.

Gli interventi sono coperti attraverso maggiori entrate per oltre 21 milioni e minori spese per circa 10 milioni.

Per quanto riguarda la spesa in conto capitale, sono state introdotte importanti modifiche al piano degli Investimenti per il 2015 – 2017. Tra queste, in particolare, si segnala un intervento di 6 milioni a favore del Mausoleo di Augusto finanziato con le risorse stanziate a tal fine dalla Fondazione Telecom. Ammonta a 3 milioni invece la spesa prevista nel 2016 per il restauro strutturale e architettonico del Teatro Valle, cofinanziato per con 1,5 milioni con il Contributo del Ministero dei Beni Culturali. Infine, nell’ambito dei lavori per il Giubileo, 1 milione e 480 mila euro sono destinati alla riqualificazione di via Gregorio VII (1,2 milioni) e alla realizzazione di rotatorie su via Cassia all’altezza della Giustiniana.

About Samantha Lombardi 4034 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it