4 dicembre 2016

Asl Rm/F: i sindaci del lago “promuovono” Quintavalle

“Promosso” dai sindaci del lago di Bracciano il direttore generale Giuseppe Quintavalle. Parlando a nome dei sindaci del comprensorio sabatino nel corso della Conferenza dei Sindaci del 26 ottobre scorso a Civitavecchia, Giuliano Sala ha espresso un parere favorevole complessivo sull’operato del dirigente Asl.

“La relazione ed il bilancio che ci sono stati presentati – ha detto Sala- segnano un anno di svolta, che finalmente vede come protagonista dell’azione sanitaria della Asl Rm/F, l’ospedale Padre Pio di Bracciano ed il suo potenziamento. C’è ancora da fare per rispondere alle richieste di salute del territorio, ma siamo sulla buona strada.”.

La “Valutazione e la verifica dell’operato dei direttori generali delle Asl del Lazio a norma dell’art.3 della L.502/92” da parte della Conferenza Locale della Sanità delle Asl, costituiscono adempimenti che vanno compiuti a 18 mesi dall’insediamento del direttore generale della Asl, propedeutici alla eventuale conferma o meno dello stesso dirigente.

Nel suo intervento il primo cittadino di Bracciano ha comunque evidenziato alcune azioni sulle quali insistere ed alle quali necessita trovare una soluzione. In primo luogo ha chiesto che la effettiva operatività della Casa della Salute di Rignano Flaminio, struttura che serve un bacino di utenza di 106mila abitanti circa. In secondo luogo il sindaco Sala ha sollecitato un maggiore sforzo atto alla riduzione delle liste di attesa per le visite specialistiche, anche se molto è stato fatto, ad evitare che “al contrario – ha detto – si favoriscono le strutture private”.

Altro rilievo ha riguardato una situazione che coinvolge richiedenti asilo. Sala in particolare ha fatto presente che a Bracciano, dopo aver partecipato alla gara indetta dalla Prefettura, stanno per essere ospitati nel Convento dei Cappuccini circa 50 richiedenti asilo. “Ciò è avvenuto mentre il Comune si stava organizzando per l’ospitalità di alcune decine di richiedenti asilo, all’insaputa delle istituzioni, tra le quali Comuni ed Asl e delle forze dell’ordine. E’ necessario valutare attentamente la situazione che si viene a creare – ha precisato Sala – perché anche in questo ambito ci giochiamo la nostra credibilità sanitaria”.

L’ultima richiesta del sindaco Sala è stata quella del potenziamento del servizio della riabilitazione neurologica infantile che ad oggi non è in grado a soddisfare le tantissime esigenze delle famiglie.

E’ emerso comunque, con un “distinguo” del rappresentante del Comune di Civitavecchia, che ha espresso comunque un parere favorevole, una unanime e positiva valutazione dell’operato del direttore generale della Asl Rm/F, Giuseppe Quintavalle da parte di tutti i sindaci della Conferenza.

About Ruggero Terlizzi 2865 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it