Anagni – Ottenuto il finanziamento per la messa in sicurezza delle scuole materne, elementari e medie

Il Comune di Anagni ha ottenuto  un finanziamento regionale di oltre 300 mila euro per gli interventi straordinari finalizzati al recupero e alla messa in sicurezza delle scuole comunali (materne, elementari e media). Tutti i plessi del territorio comunale rientrano nell’erogazione dei fondi, stanziati dalla Regione nell’ambito di una politica diretta a contrastare l’emergenza nel campo dell’edilizia scolastica.

Nel dettaglio, lo scorso mese di marzo l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Fausto Bassetta ha presentato quattro richieste di finanziamento relative a sei progetti (due sono stati accorpati) quante sono le scuole comunali. Proprio per il fatto che due progetti sono stati accorpati, nella determina regionale non appaiono citate le scuole di San Filippo e San Magno che, invece, sono state finanziate a pieno titolo.

I progetti sono stati approvati  dalla Regione Lazio che ha, quindi, destinato 90 mila euro alle scuole di Pantanello e San Filippo; 90 mila euro al plesso di San Giorgetto; 98.660 euro alla “De Magistris”  e alla scuola media di via San Magno; 31.690, 72 euro al plesso di  Tufano.

I lavori riguarderanno la riqualificazione  delle strutture scolastiche con particolare attenzione a ciò che attiene la messa a norma degli edifici.

“Siamo soddisfatti – commenta l’assessore ai lavori pubblici Simone Pace, che a suo tempo ha seguito i progetti come consigliere delegato – di aver ottenuto questi importanti finanziamenti che ci permetteranno, soprattutto, di mettere in sicurezza tutti gli edifici scolastici comunali: Pantanello, San Filippo, San Giorgetto, De Magistris, San Magno e Tufano. E’ il felice compimento di un lavoro iniziato sette mesi fa, al quale tenevamo in particolare trattandosi di strutture frequentate da bambini. E un ringraziamento va all’Ufficio tecnico comunale che ha curato con grande attenzione i progetti”.

Informazioni su Samantha Lombardi 4405 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it