2 dicembre 2016

Fiumicino – Da dicembre il Leonardo da Vinci primo scalo europeo per i collegamenti con la Cina

 

L’aeroporto Leonardo da Vinci sarà da dicembre il primo scalo in Europa, insieme al Charles De Gaulle di Parigi, per numero di città cinesi raggiunte con collegamenti diretti. Un primato che conferma la leadership di Fiumicino in questo segmento di mercato, nonché l’attrattività di Roma e del suo aeroporto per i passeggeri provenienti dall’Estremo Oriente.

A partire dal prossimo 9 dicembre, infatti, sarà inaugurata una nuova tratta che unirà direttamente Roma alla città di Xi’an. La rotta sarà operata da Hainan Airlines, compagnia aerea privata cinese, che offrirà due frequenze settimanali, il mercoledì e il sabato. Il nuovo collegamento permetterà di raggiungere senza scalo da Roma una delle più importanti città nella storia cinese, Xi’an, una delle quattro antiche capitali della Cina, famosa per l’Esercito di Terracotta inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità UNESCO. La rotta sarà operata con un nuovo Airbus A330 da 260 posti.

Sempre entro dicembre, inoltre, saranno servite da Roma anche le città cinesi di Guangzhou e Wuhan, grazie ai nuovi voli della compagnia China Southern. In questo modo Roma Fiumicino accoglierà, unico aeroporto in ambito UE, tutti i maggiori vettori cinesi (Air China, China Eastern, China Southern e Hainan), e diventeranno sette le destinazioni cinesi collegate direttamente da Roma: alle tre che saranno attive da dicembre, infatti, si aggiungono quelle già operative (Beijing, Chonqqing, Shanghai, Wenzhou). Oltre queste, da tempo, sono già servite dallo scalo romano Taiwan e Hong Kong

About Emanuele Bompadre 8218 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.