7 dicembre 2016

Confermato per il 2016 il passaggio della Mille Miglia nel maceratese

Nella prima presentazione dell’edizione 2016 della Mille Miglia è stato svelato il percorso di massima, da parte della società organizzatrice 1000 Miglia srl. Nelle quattro tappe da giovedi 19 maggio fino a domenica 22, lo splendido museo viaggiante percorrerà lo stivale da Brescia a Roma e ritorno a Brescia, come da tradizione. Nella seconda tappa di venerdi 20 maggio, è confermato l’attraversamento marchigiano, con passaggi a Senigallia, Loreto, Recanati, Macerata e Fermo. Il capoluogo maceratese sarà nuovamente grande protagonista, una conferma che rende particolarmente felice Enrico Ruffini, presidente dell’Automobile Club Macerata. Alla conferenza stampa era presente come componente del Comitato d’Onore Mille Miglia, accompagnato da Alferio Canesin per l’Amministrazione Comunale maceratese.

“Fare tris non è certo facile, per ora sono confermati gli attraversamenti e le caratteristiche del passaggio a Recanati e Macerata. Si sono aperte ufficialmente le iscrizioni per gli equipaggi, che termineranno il 31 dicembre. La città di Macerata, grazie al grande gradimento dei precedenti passaggi, ha visto confermato ed anche ampliato l’attraversamento. Oltre al timbro in Piazza della Libertà, ci saranno sei prove di regolarità intitolate alla famiglia Scarfiotti attorno alle mura cittadine, la sosta pranzo dei partecipanti presso i Giardini Diaz ed un controllo orario in uscita su Corso Cavour, che vedrà nuovamente il transito doppio sia in entrata che in uscita dalla città. Riguardo alle città vicine, stiamo cercando di studiare un passaggio anche a Civitanova Marche.”

Gli appassionati, numerosissimi nella nostra regione, per l’innegabile fascino planetario della manifestazione, avranno modo così di gustare nuovamente le centinaia di splendide vetture partecipanti ed i personaggi famosi che non mancano mai al via.

Entusiasta è anche l’assessore allo sport del Comune di Macerata, Alferio Canesin:

“A Brescia durante la manifestazione ci hanno menzionato più volte come riferimento di esemplare collaborazione tra Amministrazione Comunale ed Automobile Club. Siamo molto soddisfatti ed orgogliosi di essere parte integrante di un evento internazionale così importante. Speriamo di dare una risposta concreta e di qualità a questa conferma di piena fiducia, e sono convinto che la città risponderà al meglio come ha già fatto nel 2014 e quest’anno.”

L’appuntamento quindi è per venerdi 20 maggio nelle ore centrali della giornata. Non resta ora che attendere i dettagli del percorso che attraverserà tutta la regione dal pesarese all’ascolano.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5976 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.