4 dicembre 2016

ASL ROMA F, nessuna chiusura in vista per le strutture sanitarie di Tolfa ed Allumiere

In riferimento a quanto pubblicato stamane su alcuni organi si stampa relativamente alla possibilità di un’imminente chiusura delle strutture sanitarie di Allumiere e Tolfa quale effetto della spending revue programmata dalla Regione Lazio, si informa che la notizia è del tutto priva di qualsiasi fondamento.

Esiste da tempo, viceversa, la necessità di razionalizzazione della spesa anche intervenendo sulla progressiva riduzione dei costi sostenuti dalla sanità pubblica per l’erogazione dei servizi in outsourcing, tanto che su questo è incentrata la rimodulazione delle tariffe e/o dei volumi di prestazioni, con un decremento che per l’anno in corso è stato programmato nell’ordine del 5%.

Dalla Direzione aziendale si fa sapere che non sussiste alcuna intenzione di togliere servizi al territorio ma che invece sono allo studio una serie di riorganizzazioni funzionali che riguarderanno tutte le strutture sanitarie presenti nei comuni della Roma F, con particolare attenzione alle fascie orarie e alle specificità territoriali, in modo da garantire comunque efficienza e appropriatezza nell’erogazione dei servizi.

A tal proposito lo stesso Direttore Generale dott. Quintavalle , contattato dai sindaci di Allumiere e Tolfa, ha sottolineato l’assoluta infondatezza delle indiscrezioni sulle quali si basa la loro preoccupazione istituzionale, rassicurandoli che ogni decisione futura sarà improntata a criteri di equità geografica e di salvaguardia degli specifici bisogni di salute dei cittadini .

About Ruggero Terlizzi 2865 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it