10 dicembre 2016

Anagnina – Bloccati due writers mentre imbrattavano i vagoni della metro A

 

Avevano deciso di decorare, a modo loro, i vagoni della linea A della metropolitana e per farlo avevano organizzato una spedizione con tanto di “palo” a fornire la copertura e ad informarli nel caso fossero arrivate le forze dell’ordine.

Questa volta, però, nonostante le precauzioni prese, non sono riusciti nella loro “impresa”. Gli agenti del Commissariato Romanina, infatti, hanno individuato e denunciato due di loro.

Ad avere il sentore che qualcosa non andava è stato il personale Atac addetto al controllo dei convogli, che notati due giovani, di cui uno rimasto in macchina a fare da “palo”, l’altro inoltratosi nel tunnel dei treni in riparazione alla fermata metro Anagnina, hanno immediatamente avvisato la Polizia di Stato.

In breve è giunta sul posto una pattuglia del Commissariato Romanina, che ha individuato e bloccato il “palo”.Poi, inoltratisi verso l’ingresso della metro, gli agenti hanno sorpreso l’ altro giovane con in mano una bomboletta spray, intento ad imbrattare uno dei vagoni.

Subito bloccato, nonostante il tentativo di darsi alla fuga e di colpire i poliziotti con calci e pugni, è risultato essere un 26enne di origini spagnole, mentre il complice è un giovanissimo, appena diciottenne, italiano. Oltre alla bomboletta che aveva in mano, il 26enne è stato trovato in possesso di altre 5 bombolette spray, mentre all’interno dell’auto, custodite nel bagagliaio, vi erano circa 50 bombolette dei più disparati colori.

I due, pertanto, al termine degli accertamenti sono stati denunciati e dovranno rispondere per l’imbrattamento delle vetture.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.