10 dicembre 2016

Fiumicino – Violenza di genere, Calicchio: “Avviso pubblico per progetti che contrastano e prevengano”

L’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Fiumicino, in vista del prossimo 25 novembre, Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne, si fa promotore, attraverso un Avviso Pubblico, di progetti e interventi finalizzati a consolidare azioni di prevenzione e contrasto al fenomeno della violenza di genere.
“Con questa iniziativa – spiega l’assessore ai Servizi sociali Paolo Calicchio – intendiamo realizzare una rete locale fra tutti i soggetti impegnati nel contrasto alla violenza di genere, siano essi istituzionali o del terzo settore. Vogliamo anche sostenere interventi per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere che siano coerenti e complementari agli strumenti e alle realtà già operative sul territorio. È per questo che invitiamo a partecipare tutte le organizzazioni di volontariato, le cooperative sociali, le associazioni di promozione sociale, le associazioni culturali, gli Istituti scolastici, i Legali e i centri di orientamento al lavoro con progetti che siano finalizzati ad accrescere il numero, l’offerta e l’efficacia dei servizi rivolti alle vittime di violenza di genere e dei loro figli o che contrastino e prevengano il fenomeno.”
Per partecipare i progetti dovranno pervenire al Comune di Fiumicino – Area Avvocatura e Affari generali – Ufficio Servizi sociali – Piazza Generale Carlo Alberto dalla Chiesa 10, 00054 Fiumicino, in plico chiuso e sigillato entro le ore 12 del 20 novembre 2015.
Per conoscere i requisiti di partecipazione, gli elementi che dovrà contenere la manifestazione di interesse, le modalità di presentazione della domanda e le procedure di selezione, è possibile consultare l’Avviso Pubblico al link http://www.comune.fiumicino.rm.gov.it/23594.

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.