8 dicembre 2016

Ronciglione – Fine anno ricco di eventi, cultura e tradizione

Sarà un fine anno costellato di appuntamenti all’insegna di cultura, tradizione e divertimento, quello organizzato a Ronciglione con il patrocinio del Comune.

Si parte il prossimo venerdì, 30 ottobre, con la prima edizione del Premio per la Musica Domenico Massenzio, con il patrocinio ed il contributo del Comune di Ronciglione. Presso la chiesa di San Sebastiano, alle ore 21.00 si terrà il Concerto di celebrazione e consegna del Premio, con musiche di Telemann, Bach e Mozart. L’evento, organizzato dall’Associazione Xilon, vedrà impegnata l’omonima orchestra d’archi diretta da Paolo Matteucci. L’ingresso al concerto è libero e gratuito.

Si prosegue con la notte del 31 ottobre, Halloween, sinonimo di divertimento all’insegna della paura per piccoli e grandi e che a Ronciglione vede la presentazione di due eventi. Il primo è la “Notte delle Streghe al Parco“, presso il Parco Comunale, organizzata da L’Oasi in collaborazione con l’Associazione Artigiani Creativi di Strada di Civita Castellana e prevede l’organizzazione di intrattenimenti ludici e ricreativi per celebrare la notte di Halloween. Mercatino di artigianato, vintage, gli immancabili “dolcetti” e prodotti tipici accoglieranno i visitatori assieme a personaggi mascherati, decorazioni, giostrine per i più piccoli, animazione e trucca bimbi, aperitivi a tema e tanta musica. L’evento avrà inizio il pomeriggio del 30 ottobre per proseguire poi la notte di sabato 31.  L’associazione BiciZingari intratterrà, invece, tutti i visitatori con la seconda edizione di “Halloween al Borgo“, un giro nel borgo medioevale nel paese che per l’occasione sarà addobbato a dovere. Durante il giro verrà raccontata una fiaba attraverso l’interazione tra i bimbi, i loro accompagnatori ed i vari personaggi disseminati tra i vicoli. Verrà effettuata anche una raccolta fondi per beneficenza finalizzata all’acquisto di pacchi alimentari da distribuire alle famiglie bisognose del paese. La manifestazione si terrà nel pomeriggio di sabato 31 ottobre.

Il 07 novembre, sabato, alle ore 21.00 sarà di scena il Premio Ettore Petrolini, momento tradizionalmente dedicato al teatro comico in una serata ricca di eventi. Quest’anno si è voluto invitare un artista “a tutto tondo”: Flavio Insinna. Poliedrico, istrione, grande professionista e sincero comunicatore di emozioni, l’attore sarà protagonista di una serata d’onore. La sua presenza a Ronciglione testimonierà l’esistenza di un filo conduttore tra un grande autore e attore quale Ettore Petrolini ed un presente e futuro artistico degni della tradizione petroliniana, fatta di inventiva, fantasia e attenzione alle tematiche sociali. Un’intervista a Flavio Insinna, fatta dal nostro direttore artistico Claudio Calì che, come sempre, saprà costruire, complice l’irresistibile ospite, una serata divertente ma anche profondamente votata alla riflessione culturale. La serata, che gode dei patrocini di Regione Lazio e Comune di Ronciglione,  sarà a cura dell’Istituzione Progetto Teatro Ronciglione e dell’Associazione Premio Ettore Petrolini, presieduta da Franco Petrolini.

Ed, a proposito di teatro, deve essere menzionata la sempre ricca Stagione Teatrale , che vedrà in scena, prima della fine dell’anno, gli spettacoli “Parcheggio a pagamento” con regia di Liviana Gizzi  sul palco il 14 novembre e “Luci ad intermittenza” con regia di Manuele Pica, il 19 e 20 dicembre. Stagione teatrale, quella organizzata dall’Istituzione Progetto Teatro Ronciglione, che col nuovo anno continuerà ad intrattenere il pubblico appassionato fino alla metà di maggio presso il Teatro Comunale Ettore Petrolini di via Sutri, 2.

Al via in queste settimana anche i Corsi di Teatro, organizzati dall’Istituzione Progetto Teatro e rivolti ad ogni fascia di età: dai bambini ai ragazzi, fino alla “opportunità per vedere nuovi orizzonti” creata dal corso “Alta Quota”, organizzato dall’associazione Tormillinarte e patrocinato dal Comune, rivolto ad un pubblico dai 16 ai 99 anni.

Grandi ospiti, come sempre, al CUBO Festival, che dal 04 al 08 dicembre animerà ogni angolo di Ronciglione. Programma ricchissimo grazie alle presenze di Dacia Maraini, Paolo Villaggio, Marco Risi, Matteo Viviani (Le Iene), Paolo Crepet, Anna Fendi, oltre ad una serie quasi infinita di altri appuntamenti organizzati in quattro giorni, con il contributo ed il patrocinio del Comune di Ronciglione.

Ma la fine dell’anno è, soprattutto, Natale ed ogni Natale ha le sue tradizioni ed i propri simboli: il Presepe, in primis, che quest’anno sarà celebrato con la VI Rassegna Esposizione Presepi “Città di Ronciglione”, dal 09 dicembre al 10 gennaio presso la Sala del Collegio di Corso Umberto I, ad opera della Pia Unione Madonna Maria SS. ma delle Grazie, dalla Pro Loco e dall’Associarne Tormillinarte, con il patrocinio del Comune di Ronciglione. Un’altra Mostra dei Presepi sarà organizzata dal 19 dicembre presso la Chiesa di Santa Lucia, dalla Pia Unione di S. Lucia, anche in questo caso con il patrocinio ed il contributo del Comune. Infine, un comitato spontaneo sorto grazie alla collaborazione di numerose associazioni di Ronciglione ha organizzato il Presepe Vivente ai Borghi Medioevali, di scena tra le vie cittadine il 26 dicembre ed in replica il 06 gennaio.

Nei giorni subito precedenti le festività natalizie si terrà un nuovo evento legato alla Comunità di Ronciglione ed ai suoi più rappresentativi cittadini; mentre vedremo nuovamente in vita il Villaggio di Babbo Natale, seconda edizione organizzata direttamente dal Comune di Ronciglione, nella fortunata formula del 2014

About Sara Mairaghi 1226 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it