8 dicembre 2016

Anzio – Nascondeva in nell’auto una pistola con matricola abrasa e diverse dosi di droga

Ieri pomeriggio, nel corso di indagini finalizzate alla repressione dello spaccio di stupefacenti, gli agenti della Polizia di Stato in servizio al commissariato di Anzio, diretto dal dr. Antongiulio Cassandra, hanno fermato un’autovettura per un controllo.

L’uomo alla guida, F.S., 35enne italiano, conosciuto dagli investigatori, da subito si è mostrato insofferente. Insospettiti hanno deciso di procedere ad un controllo più accurato. All’interno del portafoglio che aveva tra le mani, l’uomo nascondeva due involucri in cellophane contenenti, in uno 10 grammi di cocaina e nell’altro alcuni grammi di marijuana oltre alla somma di 180 euro in banconote di vario taglio, provento dell’attività illecita dello spaccio di stupefacenti. Altri 800 euro sono stati rinvenuti nella tasca dei pantaloni.

Durante la perquisizione a casa del fermato, nella camera da letto, gli agenti hanno rinvenuto una carabina modello 597 calibro 22 perfettamente funzionante e legalmente detenuta. Il caricatore invece è stato trovato all’interno di uno dei cassetti dell’armadio con 9 cartucce inesplose dello stesso calibro. Altre 25 cartucce, legalmente detenute, sono state sequestrate perché trovate incustodite così come la carabina.

All’interno di una giubbotto, i poliziotti hanno sequestrato altri due involucri in cellophane sigillati. In uno hanno trovato 10 grammi di cocaina mentre nell’altro, vi erano altre 6 cartucce di vario calibro.

Nascosti nel sottosella di un motoveicolo in uso a F.S., è stata rinvenuta una pistola semiautomatica beretta calibro “9 short” con la matricola abrasa perfettamente funzionante rifornita con 2 cartucce dello stesso calibro, un coltello di circa 15 cm con manico in legno ed una lama di 7 cm. ed un bilancino di precisione.

Accompagnato negli uffici di Polizia, l’uomo, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, detenzione illegale di arma comune da sparo clandestina con relativo munizionamento nonché per ricettazione di arma.

Denunciato anche per omessa custodia della carabina e delle cartucce.

About Emanuele Bompadre 8279 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.