3 dicembre 2016

Rieti – I chiarimenti dell’amministrazione sul contratto della Dott.ssa Iovinella

 

“Il consigliere Sebastiani, oltre ad essere passibile di denuncia, ci permette di intervenire su una vicenda edificante sia per l’Amministrazione comunale sia per il dirigente pubblico coinvolto.

Quella oggetto della ennesima bufala di un consigliere comunale di minoranza, disinformato e in malafede, è, infatti, una delle tante buone pratiche della attuale Amministrazione comunale: il nucleo di valutazione presieduto fino al primo ottobre scorso dall’ex segretario comunale dott.ssa Rosa Iovinella è costato circa la metà di quello che costava ai tempi dell’Amministrazione di centrodestra grazie al lavoro non retribuito della stessa segretaria che ha rinunciato al compenso che le sarebbe spettato e che, anche per questo, ringraziamo pubblicamente per il prezioso lavoro svolto.

Viceversa il nucleo di valutazione precedente costava oltre 55mila euro l’anno e ha giudicato i dirigenti sempre con il massimo dei voti erogando loro, di conseguenza, il massimo delle indennità. L’effetto pratico è che il Comune è stato portato sull’orlo del dissesto finanziario e che alcuni dirigenti sono finiti sotto indagine della magistratura contabile e ordinaria, alcuni sono stati condannati e altri sono stati licenziati per gravi responsabilità dirigenziali.”

E’ quanto dichiara l’Amministrazione comunale di Rieti.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.