11 dicembre 2016

Gran Premio degli Stati Uniti – Prima fila virtuale

Nell’eventualità che la qualifica del pomeriggio non si possa svolgere regolarmente, i tempi della sessione di libere di questa mattina potrebbero costituire la base per comporre la griglia di partenza del Gran Premio degli Stati Uniti. Sotto il diluvio, Sebastian Vettel ha ottenuto il secondo tempo (2.00.380), dietro a Lewis Hamilton (1.59.517). Nell’ipotesi di cancellazione del turno, questo risultato varrebbe la prima fila al pilota della Scuderia, fatta salva la penalizzazione che dovrà scontare per la sostituzione del motore V6. Scongiurata l’allerta fulmini e verificata la possibilità dell’elicottero di soccorso di alzarsi in volo in caso di necessità, la direzione gara ha dato l’ok ad entrare in azione sulla pista allagata. Nove i giri completati da Vettel e da Raikkonen (2.00.785), che ha concluso la prova con il settimo tempo assoluto. Per entrambi solo un set di gomme da bagnato estremo.

Fonte: ferrari.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 6000 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.