Formia – Attuazione progetti Plus, faccia a faccia Comune-Regione, lavori a buon punto

L’avanzamento dei lavori è coerente con il cronoprogramma. Speso circa l’80% dei fondi a disposizione con un proficuo reimpiego delle economie. A detta dei tecnici intervenuti, uno dei dati più confortanti tra i Comuni del territorio. Dello stato di attuazione dei progetti Plus si è parlato nel corso del faccia a faccia di ieri tra Comune e Regione Lazio. Riflettori accesi sui cantieri aperti nell’ambito del Piano Urbano Locale di Sviluppo “Appia via del Mare”, finanziato dalla Regione con fondi comunitari.

I funzionari regionali hanno effettuato un sopralluogo presso la pineta di Vindicio (dove sono in corso di ultimazione i lavori di riqualificazione dell’arredo urbano) e presso i criptoportici di Piazza Vittoria. Grande interesse è stato dato anche allo scavo di Caposele dove sono a buon punto le operazioni di recupero e valorizzazione dell’area archeologica, con realizzazione di una “cavea” per spettacoli all’aperto, il restauro e la sistemazione degli ambienti affacciati sulla darsena del porticciolo. Un’area di 4300 metri quadri a due passi da un altro sito di straordinario interesse storico e archeologico, come la villa di Cicerone.

“Dai controlli – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Eleonora Zangrillo – è emerso il pieno rispetto del cronoprogramma relativo ai singoli interventi. L’Amministrazione ha riscosso un plauso particolare per la rapidità con cui è riuscita a reimpiegare le economie del secondo stralcio. Quei fondi sono stati prontamente reinvestiti per il rifacimento dei marciapiedi e il completamento dell’arredo urbano nel centro cittadino, cantieri che sono stati avviati nelle scorse settimane. Con la Regione – conclude l’Assessore Zangrillo – abbiamo deciso di organizzare per metà dicembre un convegno con il presidente Zingaretti per illustrare, a lavoro concluso, tutti gli interventi realizzati nell’ambito del Piano Urbano Locale di Sviluppo”.

I video del giorno

Informazioni su Giovanni Soldato 3194 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.