4 dicembre 2016

Eletta Miss TuttoSposi, ha 15 anni e non vuole fare la modella

La salernitana, di Castel San Giorgio, dopo la laurea aprirà un centro d’ascolto per la violenza sulle donne. Domani al Palasposa tornano i defilèe con Maison Signore.

Si chiama Valentina Petrosino la Miss Tuttosposi del 2015, eletta ieri al Palasposa alla Mostra d’Oltremare di Napoli. Ha 15 anni, un fisico statuario ed ha vinto anche un contratto di lavoro per sfilare domenica per gli stilisti che presentano le nuove collezioni nella giornata conclusiva del più importante salone del wedding d’Italia.

Eppure il suo sogno non è quello di fare la modella: “Da quando ero piccola desidero aprire un centro di ascolto per aiutare le donne che hanno subìto violenza. Ho ascoltato molte storie e sento sempre più parlare di questa vera e propria piaga.” Valentina frequenta il secondo anno del liceo linguistico a Cava dei Tirreni in provincia di Salerno e ha già deciso di diventare psicologa.

Accompagnata dai giovanissimi genitori Maria e Lorenzo, felici della sua vittoria e delle sue idee, dichiara: “Mi farà piacere affiancare agli studi anche il lavoro di indossatrice che ho cominciato un anno fa, ma non è per me un obiettivo prioritario”.

La neo Miss TuttoSposi, che ha vinto la fascia del concorso organizzato in collaborazione con la rivista di moda White Sposa, ha sbaragliano la concorrenza delle 300 modelle iscritte e quella delle 22 selezionate per la finale, sfilando con un abito dello stilista Pasquale Pironti per Chiaradè-sposa per amore

E parlando di stilisti riprendono domani le sfilate al Palasposa che vengono trasmesse in streaming sul canale YouTube di TuttoSposi.

Giovedì alle ore 19,00 è in programma il defilèe Maison Signore, in cui vengono presentati abiti ispirati agli anni ’50 selezionati e scelti dalla casa di moda di Gino Signore tra quattro diverse collezioni: quella di Valeria Marini, Seduction, per un matrimonio party all’insegna del divertimento; quella di Victoria F, per matrimoni tradizionali ma con buon gusto; la Bridal Collection di Enzo Miccio, che richiama il suo stile bon ton e la linea Signore Excellent per chi vuole sentirsi diva.