6 dicembre 2016

BER Racing premia la You Biker di Napoli

La You Biker di Napoli ha ricevuto dalla BER Racing il premio come miglior assistenza tecnica post vendita. Un riconoscimento importante che evidenzia la professionalità e competenza del personale dello store partenopeo nonchè l’elevata qualità dei servizi offerti.

Professionalità, qualità e competenza che hanno fatto la differenza anche grazie alla passione di Antonella Rea, mente e cuore del nuovo punto di riferimento dei centauri campani: “Siamo – dice – felici per aver ottenuto un omaggio così importante. La BER Racing ha apprezzato il nostro impegno ed ha voluto premiarci come loro massimo esponente territoriale. Il nostro sforzo è di andare oltre la vendita dell’oggetto. Chi acquista un casco Arai, prodotto ricco di contenuti tecnologici e all’avanguardia, ha diritto ad ottenere un servizio di assistenza continua perché quel casco svolge l’importante funzione di salvaguardargli la vita. Distinguiamo la sicurezza passiva, che difende dai rischi in caso di incidente, da quella attiva, che aiuta a prevenire gli incidenti. La rumorosità, ad esempio, è causa di distrazione e quando un pilota è distratto è meno concentrato sulla guida. L’assistenza che offriamo mira a enfatizzare entrambi i lati della sicurezza”.

Alla You Biker l’assistenza si basa sulla soddisfazione del cliente: “Offriamo – sottolinea Antonella – un’assistenza post vendita anche attraverso la gamma completa dei ricambi di un casco, dalla visiera agli interni, dai supporti esterni alle guarnizioni. Inoltre puntiamo alla formazione di chi si rivolge a noi. L’utente deve saper mettere le mani sul proprio casco; noi insegniamo a come farlo. Il nostro stile di vendita include la soddisfazione del cliente per la durata della vita del prodotto che ha acquistato. Credo che a colpire positivamente la BER Racing sia stato il carattere passionale e non solo commerciale dei nostri consigli”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5959 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.