7 dicembre 2016

Termini – Catturato dalla polizia l’autore del tentato omicidio avvenuto ieri mattina in via Marsala

Nel tardo pomeriggio di lunedì scorso, aveva accoltellato alla schiena un cittadino marocchino al termine di un alterco per futili motivi. L’uomo, prima aveva colpito con pugni e calci la vittima e dopo aver finto di allontanarsi, era tornato sui suoi passi colpendo alle spalle lo straniero, che in seguito alla ferita, era caduto a terra sanguinante nei pressi del marciapiede di via Marsala.

Sul posto, è stato immediato l’intervento dei poliziotti che, giornalmente effettuano straordinari servizi di vigilanza presso quell’area, così come disposto dal Questore D’Angelo.

Dell’aggressore però nessuna traccia.

La parte lesa invece, trasportata presso il Policlinico Umberto I , è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico al torace.

Al termine di un’indagine lampo, l’aggressore, A.W., un 30enne tunisino, con vari precedenti di Polizia, è stato catturato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Viminale e del Settore Operativo della Polizia Ferroviaria di Roma Termini, coordinati dal dr. Antonio Pignataro e dal dr. Emanuele Fattori.

Aiutati anche dalla visione delle telecamere di sicurezza installate nella stazione Termini e sulla base delle descrizioni sommarie fornite dalla vittima, gli agenti hanno rintracciato il tunisino e lo hanno sottoposto ad un fermo, con l’accusa di tentato omicidio.

Dopo la convalida del Fermo da parte dell’Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato accompagnato presso il carcere di Regina Coeli.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.