6 dicembre 2016

San Basilio – Aggredisce una donna con un giratubi per 20 euro, arrestato un 36enne romano

E’ accaduto ieri notte. Dopo aver avvicinato la vittima nei pressi del parco in fondo a via Posterla, armato di un utensile in ferro, l’ha minacciata chiedendole il portafoglio.

Il malvivente, brandendo l’arnese in ferro, dopo aver afferrato la donna l’ha scaraventata contro un’autovettura in sosta. Spaventata gli ha consegnato l’unica banconota da 20 euro ripiegata più volte, che aveva nel portafoglio.

Il rapinatore così ha desistito fuggendo via e la vittima ha telefonato al 113. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Basilio, ascoltato quanto accaduto e acquisita la descrizione del rapinatore – capelli rasati e con felpa grigia – si sono messi subito sulle sue tracce.

Poco dopo, giunti nei pressi di un parcheggio in via Ciaralli, hanno notato un individuo, corrispondente alla descrizione, seduto all’interno di un’autovettura.

Con le previste misure di sicurezza, gli agenti della Polizia di Stato, l’hanno fatto scendere mezzo.Dopo aver perquisito il soggetto, i poliziotti hanno proceduto al controllo dell’auto dove, nascosto sotto il sedile anteriore, hanno trovato un “giratubi” in ferro con ghiera mentre nel portaoggetti i 20 euro ancora ripiegati appena rapinati.

Nascosto in auto anche un involucro in cellophane contenente alcuni grammi di cocaina sequestrato dagli agenti. Accompagnato negli uffici del commissariato l’uomo identificato per L.F., 36enne romano, è stato arrestato per rapina aggravata. A suo carico è stata elevata inoltre la contestazione amministrativa prevista per il possesso dello stupefacente.

About Emanuele Bompadre 8245 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.