5 dicembre 2016

Formia – “Formia Rifiuti Zero”, oggi il bando per l’acquisto della nuova flotta mezzi

Oggi 19 ottobre sarà pubblicata in Gazzetta Ufficiale la gara che consentirà alla “Formia Rifiuti Zero” di dotarsi di una nuova flotta mezzi per un valore minimo complessivo di due milioni e mezzo di euro. La procedura è divisa in cinque lotti diversificati a seconda delle tipologie dei mezzi da acquistare:

  1. Mezzi pesanti per la raccolta dei rifiuti: quattro autocompattatori a tre assi, due a due assi e due minicompattatori da 10 metri cubi.
  2. Veicoli satelliti: sei mezzi da sette metri cubi; quattro costipatori con due vasche ognuna da 8 metri cubi. Quattro mezzi con vasche da cinque metri cubi e due con vasche da 2,5 metri cubi.
  3. Spazzatrici: tre spazzatrici da quattro metri cubi e una da due metri cubi.
  4. Motocarri: dieci motocarri a vasca da due metri cubi per lo spazzamento e due motocarri a pianale.
  5. Autocarri: un autocarro scarrabile; un rimorchio e un pianale con gru.

La strategia. Tutti i mezzi sono previsti dal piano industriale della società. La gara è stata promulgata dopo mesi di gestione per verificare che le previsioni del piano fossero corrette in termini di volumi di rifiuti raccolti e di mezzi necessari per l’espletamento del servizio. L’acquisto di mezzi nuovi ed efficienti consentirà un miglioramento della qualità dei servizi e anche una riduzione dei costi di gestione. Gli affidamenti brevi dell’era pre-FRZ hanno infatti comportato contratti di noleggio a breve termine contraddistinti da costi elevati. La durata lunga dell’affidamento (otto anni + quattro) consentirà invece alla società del Comune di attivare noleggi a condizioni migliori e con riscatto finale. Pur pagando una rata mensile, una quota rilevante dell’investimento andrà a patrimonio.

La società. “Auspichiamo un’ampia partecipazione alla gara – commenta l’Amministratore unico della ‘Formia Rifiuti Zero’ Raphael Rossi -. Ringrazio il direttore pro-tempore Gotti e gli uffici per il grande lavoro di preparazione. Non vediamo l’ora di ricevere il nuovo parco mezzi per ampliare la qualità dei servizi e offrire migliori condizioni di lavoro al nostro personale”.

Il Comune. “Una nuova flotta più ecologica ed economica – commenta l’Assessore alla Sostenibilità Urbana Claudio Marciano – rappresenta un investimento strategico che pochi altri esempi ha su questo territorio. Ringrazio l’Amministrazione e la ‘Formia Rifiuti Zero’ per aver avviato questa importante procedura. L’auspicio è che ci sia la più ampia partecipazione da parte delle aziende del settore. Quella sulla Gazzetta Ufficiale è solo la prima di una lunga serie di pubblicazioni che, come previsto dalla legge, saranno realizzate su giornali e riviste. Mi piace sottolineare che, come previsto dal piano industriale, aumenteranno ulteriormente i mezzi per lo spazzamento meccanizzato mentre sono state già riparate le unità destinate al lavaggio delle strade con un netto miglioramento del servizio nei quartieri meno centrali della città. La procedura dovrebbe risolversi in pochi mesi. Un punteggio migliorativo sarà assegnato alle aziende che assicurano la fornitura nei tempi più brevi. Infine, una nota di colore: chi vincerà il bando – conclude Marciano – dovrà trovare sugli automezzi uno spazio dove collocare i disegni che stiamo raccogliendo, realizzati dagli alunni delle scuole di Formia”.

About Giovanni Soldato 2951 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.