6 dicembre 2016

Calcio – Serie A, Napoli-Fiorentina 2-1

Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan (91′ David Lopez), Jorginho, Hamsik, Callejon, Insigne (61′ Mertens, 79′ El Kaddouri) Higuain. A disp.Ferreira Vasconcelos, Rafael, Chiriches, Henrique, Maggio, Strinic, Chalobah, Valdifiori, Gabbiadini. All.Maurizio Sarri

Fiorentina: Tatarusanu, Tomovic (79′ Babacar), Gonzalo Rodriguez, Astori, Marcos Alonso (55′ Roncaglia), Badelj, Vecino, Blaszczykowsky, Borja Valero, Bernardeschi (52′ Ilicic), Kalinic. All. Paulo Sosa

Arbitro: Banti di Livorno
Marcatori: 47′ L. Insigne, 73′ Kalinic, 75′ G. Higuain
Note: Jorginho, Astori, Badelj, Koulibaly, Roncaglia, Gonzalo Rodriguez, El Kaddouri

Napoli – La magia di Lorenzo, la sentenza di Gonzalo. Il Napoli batte la Fiorentina in uno dei più bei match più belli di questa stagione nell’intera Serie A. Uno spettacolo vibrante, con classe pura e cuore oltre l’ostacolo. La porta la apre Insigne al primo sospiro del secondo tempo. Hamsik traccia la strada con una imbucata che lascia la scia luminosa, Lorenzinho estrae dal taschino il numero che si porta da casa, il tiro a giro, ed accende l’Oro di Napoli. Poi la Viola, una signora squadra, pareggia con un destro in controtempo di Kalinic. Ma i Guerrieri oggi vestono d’azzurro come i Principi. Higuain si trascina mezza difesa addosso e poi in diagnale trova la bisettrice della gloria. Gol da bomber assoluto. Il Napoli vince la terza partita consecutiva in campionato, sesta vittoria complessiva su sette partite tra Serie A ed Europa League e ventesimo gol in 7 gare. Questi numeri hanno un’anima e questo squadra ha forza e cuore. Giovedì si torna in Europa col match in Danimarca e poi dritti verso Verona per il posticipo con il Chievo di domenica sera. Caccia a Ottobre azzurro. L’avventura continua per un Napoli da urlo…

– Primo tempo –

17′ – primo tiro del match della Fiorentina con un sinistro di Blaszczykowsky e gran parata di Reina in tuffo
23′ – destro dai 30 metri di Hamsik, blocca Tatarusanu
25′ – ammonito Badelj
26′ – punizione di Insigne, blocca in tuffo il portiere
29′ – ammonito Jorginho
45′ – ammonito Astori
45′ + 2′ – cross di Insigne e stacco di Higuain, fuori

47′ – gooooooooool! Insigne!
47′ – imbucata di Hamsik splendida per Lorenzo che col suo colpo magico gira il pallone sul secondo palo: 1-0, un gol stupendo
51′ – colpo di testa di Albiol su spizzata di Insigne, palla alta di poco
52′ – entra Ilicic per Bernardeschi
54′ – gran parata in uscita di Reina su Kalinic in area
55′ – entra Roncaglia per Marcos Alonso
58′ – diagonale di Callejon in area, fuori
61′ – entra Mertens per Insigne
63′ – ammonito Koulibaly
66′ – ammonito Roncaglia
69′ – gran destro di volo di Callejon, palla che sfila al fiano al palo, fuori di pochissimo
73′ – pareggio della Fiorentina con un diagonale in area di Kalinic: 1-1
74′ – girata di Higuain ai venti metri, Tatarusanu devia
75′ – goooooooooool! Higuain!
75′ – splendido raid di Mertens che lancia Higuain in area ed il Pipita di sinistro infila in diagonale come una sentenza: 2-1!
79′ – entra Babacar per Tomovic
79′ – entra El Kaddouri per Mertens che accusa un problema muscolare
86′ – ammonito Gonzalo Rodriguez
90′ + 1′ – entra David Lopez per Allan
90′ + 3′ – ammonito El Kaddouri
90′ + 5′ – finisce con il successo azzurro. Grande Napoli che vola in classifica e vince la terza partita consecutiva in campionato

Fonte: sscnapoli.it

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5959 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.