26 febbraio 2017

Ciarambino: “Re De Luca confonde la stampa al seguito coi vassalli di corte”

Trovo gravissimo e inaudito che il presidente delle Regione Campania Vincenzo De Luca con denaro pubblico paghi una tre giorni all’Expo di Milano alla stampa partenopea. Chiederò tutti gli atti del programma di comunicazione ‘Press Tour’ finanziato con risorse pubbliche. Verificheremo quanti soldi sono stati investiti e chiederemo che vengano destinati agli alluvionati di Benevento.
Non è solo uno spreco di soldi dei campani ma è un bieco tentativo di condizionare e piegare il lavoro dei giornalisti per un’informazione ad uso espressamente autopromozionale. Forse De Luca davvero crede di essere ‘re De Luca’ confondendo la stampa al seguito con i vassalli di corte. Se il presidente della Regione Campania vuole mostrare e promozionare le bellezze paesaggistiche, le eccellenze, la bontà e la squisitezza dei prodotti campani attraverso la stampa faccia come ha fatto il Movimento 5 Stelle durante la campagna elettorale: inviti e accompagni i giornalisti a visitare i territori della nostra straordinaria regione.
La Commissione Trasparenza vigilerà e verificherà ogni atto, ogni provvedimento, ogni delibera, ogni iniziativa di questa giunta che non si distingue per nulla dalla precedente in fatto di sperpero e spreco del denaro dei cittadini.
Così sulla sua pagina Facebook

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 6831 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.