9 dicembre 2016

Gaeta – Help Line, boom di richieste, l’informagiovani estende il servizio gratuito

Grande successo per l’Help Line: numerosi sono stati i giovani che si sono rivolti al nuovo servizio di assistenza e consulenza dell’Informagiovani Comunale di Gaeta, attivato da poco più di un mese. I ragazzi hanno chiesto ai consulenti dell’Help Line informazioni sui progetti europei, sui bandi aperti a livello nazionale ed europeo, consigli nutrizionali o un consiglio sul benessere psicofisico.

Sulla scia del consenso ottenuto e su input degli stessi giovani, lo Sportello di Gaeta  intende allargare il servizio a tutti i giovani residenti nel distretto e nello specifico nei Comuni di Gaeta, Formia, Castelforte, Itri, Minturno, Ponza, Spigno Saturnia, SS Cosma e Damiano, Ventotene.

Il primo “frutto” di questa nuova iniziativa  – spiega la responsabile dell’Informagiovani d.ssa Milena Mannucci è la creazione di un team di lavoro per diffondere informazioni e attivare un servizio di assistenza per i giovani riguardo la tematica dei disturbi del comportamento alimentare, al fine di prevenire particolari comportamenti che potrebbero sfociare in situazioni di disagio, come anoressia, bulimia ed altro ancora. I disturbi del comportamento alimentare, infatti, sottendono un disagio interiore che implica la compromissione della rappresentazione della propria immagine corporea, del rapporto con il cibo e del “momento” del pasto. Una sana alimentazione ed un corretto stile di vita sono i giusti ingredienti per il proprio benessere ed equilibrio psico-fisico. Il cibo nell’alimentazione dei giovani e giovanissimi è ricco non solo di principi nutritivi ma anche di significati emotivi. Spesso dietro una scelta alimentare si cela uno stato d’animo ben preciso (noia, ansia, stress, solitudine, rabbia tensione, tristezza, difficoltà relazionali. Tutto ciò pregiudica l’equilibrio psico – fisico dell’individuo, in quanto tale comportamento influisce sull’andamento dei diversi apparati corporei. Da ciò si evince l’importanza di una corretta informazione al fine di prevenire  e promuovere una cultura del benessere psico – fisico, intervenendo all’occorrenza. In quest’ottica si inserisce il progetto del nostro Informagiovani finalizzato a creare un team ad hoc per tali problematiche”.

La psicologa Maria Cattolico e la nutrizionista Livia Curcio sono a disposizione dei giovani dai 14 ai 35 anni per consulenze singole o con entrambe le professioniste per attività di monitoraggio e prevenzione del disagio su tutto il territorio.

Ricordiamo che gli altri consulenti a disposizione dei giovani su appuntamento sono Antonio Ianniello del C.A.T. Confcommercio Latina Assistenza alle Imprese – consulenza fiscale e Raffaella Palmiero Progetti europei, Erasmus Plus.

Lo Sportello Informagiovani riceve in Via Firenze 2, (angolo via Piave),

il lunedì dalle 10 alle 13, il martedì e il giovedì dalle 15 alle 17.30

Email: informagiovani@comune.gaeta.lt.it

Tel. 0771.465054

FB: Sportello Informagiovani Gaeta

About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.