5 dicembre 2016

In Campania 215 morti in trent’anni per frane e inondazioni

In trent’anni – dal 1 gennaio 1985 al 30 settembre 2015 – a causa di frane ed inondazioni in Campania ci sono stati 215 morti, 202 feriti e almeno 21.100 tra sfollati e senzatetto.

A diffondere i dati è l’Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica del Consiglio nazionale delle ricerche. Nel dettaglio, per eventi definiti come “frana” si sono registrati 209 morti, 198 feriti e almeno 15.500 tra sfollati e senzatetto, in 154 località di 85 Comuni. Per i casi di “inondazione” il bilancio è di 6 morti, 4 feriti, almeno 5.600 tra sfollati e senzatetto, in 40 località di 31 Comuni. Da questi numeri sono escluse le vittime dovute agli eventi in corso.

Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5950 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.