8 dicembre 2016

Ferentino – Una settimana di eventi con protagonisti i bersaglieri

Le piume e i pennacchi dei Bersaglieri, il loro celebre passo veloce, ma soprattutto l’impegno nel ricordare la storia, in particolare quella della I Guerra Mondiale, saranno protagonisti tutti insieme a Ferentino, per un’intera settimana.  Il tutto grazie all’impegno dell’Associazione nazionale Bersaglieri, della sezione di Ferentino e di quella della Regione Lazio, che hanno organizzato un ricco calendario di eventi per ricordare la Grande Guerra, soprattutto rivolgendo lo sguardo e l’attenzione ai più giovani e coinvolgendo le scuole. Una serie di appuntamenti, di mostre, concerti, convegni, che saranno ospitati presso l’Istituto Martino Filetico e saranno patrocinati dal Comune di Ferentino.

Si parte il 19 ottobre, con l’inaugurazione alle ore 10 presso il Martino Filetico e nel pomeriggio alle ore 17,30 con il Concerto della Banda “Città di Ferentino; poi nei tre giorni successivi, 20, 21, 22 ottobre, sempre alle ore 17,30, di seguito: “Musicarellnado, concerto dell’Istituto Comprensivo Ferentino 1; Concerto dell’Orchestra e del Coro dell’Istituto Comprensivo Ferentino 2 e dell’Orchestra e del Coro dell’Istituto Martino Filetico.

Il 23 ottobre, alle ore 19, S. Messa nel Sacrario Militare presso la Chiesa di S. Ippolito, cui seguirà la fiaccolata per le vie della città. Sabato 24 ottobre doppio appuntamento: alle ore 10 un convegno con la presenza del Dott. Piero Cesari e del Generale Pedone e nel pomeriggio, alle ore 17, Concerto dell’Orchestra e Coro “Nova Vivaldi”. Infine, conclusione domenica 25 ottobre, alle ore 9 con la caratteristica sfilata dei Bersaglieri nel centro storico. Inoltre, dal 19 al 25 sarà possibile ammirare la mostra del Museo storico del Bersaglieri di Porta Pia, sempre nei locali del Filetico.

Nella giornata di ieri la presentazione ufficiale della manifestazione presso la Sala Consiliare del Comune di Ferentino. Presenti gli assessori Francesca Collalti e Franco Martini, il presidente dell’Associazione dei Bersaglieri della Regione Lazio Luciano Pasquali, e i componenti della locale sezione “Domenico Moriconi”, capitanati dal presidente Vittorino D’Ascenzi.

“Un caloroso saluto di benvenuto da parte della città di Ferentino ai Bersaglieri – hanno dichiarato l’assessore Collalti e il collega Martini – una settimana d’iniziative nel segno della storia più autentica del nostro paese, in un’importante ricorrenza come il centenario della Prima Guerra Mondiale. Una serie di appuntamenti che guardano soprattutto ai ragazzi, i destinatari della testimonianza della memoria del passato. Ancora una volta, anche fuori dai perimetri strettamente militari, si dimostra lo spirito di attaccamento al paese dei Bersaglieri”.

“Un ringraziamento alla città di Ferentino – ha aggiunto il Presidente Luciano Palese – alla dirigenza del Martino Filetico, alla sezione locale della nostra associazione, a Vittorino, Stefania, Antonio e a tutti gli altri. Siamo impegnati, da sempre, a fare conoscere e condividere con i cittadini la nostra storia che è la storia dell’Italia”.

About Samantha Lombardi 4027 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it