4 dicembre 2016

TuttoSposi, dove nascono le nuove tendenze del wedding

Un milione di euro e 30 giorni di lavoro per oltre 5.000 persone per gli allestimenti del più importante salone italiano dedicato al matrimonio pubblicizzato in Campania da 2.000 manifesti. TuttoSposi, il più grande temporary store del wedding apre per nove giorni, da sabato 17 a domenica 25 ottobre alla Mostra d’Oltremare di Napoli,  con oltre 200 aziende che espongono in 15mila metri quadrati, suddivisi in cinque padiglioni. 

Sotto i riflettori il pianeta wedding in tutte le sue sfaccettature per presentare le nuove tendenze, dall’abbigliamento al ricevimento, dal viaggio di nozze alla casa, dal make up alla fotografia. Un intero padiglione, il Palasposa, è dedicato alle sfilate dove la sera si potrà assistere a nove defilèe di Alta Moda Sposa dei più importanti atelier. 

Si alza anche il target dell’età dei partecipanti perché non si pianificano solo prime nozze, ma anche seconde e magari terze. Una tendenza che ha ispirato il tema del Forum della Famiglia organizzato dall’Osservatorio Familiare Italiano che inaugurerà la 27.ma edizione del salone.

Il convegno di quest’anno, infatti, ha per titolo “Risposarsi Matrimonio canonico e matrimonio civile”, un argomento che sarà affrontato sotto vari punti di vista da avvocati, prelati, e docenti universitari prendendo spunto dalla riforma del processo canonico per le cause di dichiarazione di nullità del matrimonio voluta dal Papa (17 ottobre ore 11.30 pad 5). 

La sera il palcoscenico si trasforma nel white carpet di TuttoSposi, calcato non solo dalle modelle, ma anche celebrità che ogni anno partecipano all’evento. La prima ospite sarà sabato 17 Laura Torrisi, la moglie bellissima di Pieraccioni, mentre il 24 ottobre ritornerà Fabrizio Corona al Palasposa, dove è già stato ospite nel 2010. Torna a TuttoSposi, per il terzo anno consecutivo, Gabriel Garko, mentre Giulio Berruti sarà il nuovo ospite di questa edizione. 

Quest’anno il concorso Miss TuttoSposi è realizzato grazie alla collaborazione con la rivista specializzata White Sposa che incorona una ragazza che parteciperà come modella alle sfilate degli stilisti. La novità è che quest’anno possono iscriversi anche gli uomini che non partecipano all’assegnazione della fascia, ma possono aspirare a sfilare per le nuove collezioni degli atelier. Per iscriversi bisogna compilare il form sul sito www.tuttosposi.it. 

Tra le novità di quest’anno la Privilege Card, una tessera gratuita d’ingresso per la coppia che consente di visitare la fiera per tutti i 9 giorni, ma anche di partecipare all’estrazione di un Iphone6 al giorno e di usufruire di sconti e servizi. Un privilegio riservato a chi ne fa richiesta prima dell’inizio del salone attraverso il sito e la pagina Facebook.

TuttoSposi ha, infatti, un gran numero di fans e followers, un vero esercito di giovani che segue il brand tutto l’anno attraverso i social, e che lo ha reso un vero network del wedding. Una svolta 2.0 voluta dalla presidente Martina Ferrara che considera il posizionamento online strategico per TuttoSposi che pianifica e diversifica la comunicazione delle principali aziende del settore durante tutto l’anno: prima, durante e dopo l’happening.

Tuttosposi è aperto dal lunedì al venerdì ore 16.30-21.30 con ingresso gratuito e sabato e domenica ore 10.30-22.30  ingresso gratuito per possessori di Pivilege Card, biglietto intero  € 11  e ridotto € 8  (ingresso entro le ore 15.00).

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.